Categories
Uncategorized

Estate veneziana – Capitolo 3 finale

Estate veneziana – Capitolo 3 finale
Capitolo tre

Stavo aspettando nella cabina Homani, nudo e sdraiato sugli asciugamani. Avevo un po’ di paura che lui non venisse, ma dopo poco la porta si aprì e lui entrò, il sole colpì la mia nudità. Mi alzai e prima che lui potesse chiudere la porta stavo già tirandogli giù il costume. “Homani, mio amore. Baciami.”
“Oh Pietro, sei tremendo.” Mentre parlava sentivo il suo pene pulsare ed ingrossarsi nella mia mano.
“Non possiamo fare quello che dici. Io non sono sicuro.” Pian piano scivolai sopra gli asciugamani, trascinando Homani con me, lui continuava a protestare nonostante il suo pene dicesse un’altra cosa. Continuai a baciarlo ed a massaggiargli i genitali, quando pensai fosse maturo, presi la crema e lubrificai il mio ano ed il cazzo di Homani.
Mi inginocchiai davanti a lui, mi misi a quattro zampe e poi lo guardai. “Montami, mio amore, per favore montami. Mostrami che stallone sei. Io sono la tua cavalla, aperta e pronta per te. Per favore Homani.” Lui si inginocchiò dietro di me e sentii la sua erezione tra le mie gambe. Lo guidai al mio buco in attesa. “Ora, Homani, spingi forte.” Lo fece, la sua completa lunghezza mi penetrò subito facendomi mancare il fiato, anche se era notevolmente più piccolo di Max. Stavo quasi per parlare quando l’istinto prese il sopravvento e lui cominciò ad incularmi duramente. Tirò a sé le mie anche e si mosse dentro e fuori finché non gemette e mi venne dentro. Cominciò ad estrarlo ed allora dissi: “Aspetta, lascia che il cazzo diventi molle e poi io stringerò il culo e terrò il tuo seme dentro di me. Così. Ah grazie, amore.” Restammo sdraiati sugli asciugamani per un po’ senza parlare, poi andammo a nuotare. Quando ritornammo in cabina, questa volta non ebbe bisogno di esortazioni. Era solamente la mia terza volta, ma cominciavo a sentirmi un professionista. Ci accordammo per incontrarci il pomeriggio seguente e ci separammo con un bacio affettuoso.

Quando arrivai alla casa del professore il giorno seguente, mi spogliai non appena entrato in classe e quando lui entrò, (con indosso un accappatoio slacciato, notai), io mi alzai, e con un gentile “Buon giorno, signore” e mi piegai a toccare le dita dei piedi.
“Tu sei un ragazzo molto birichino, Pietro. Ti darò due colpi addizionali oggi!”
“Grazie, signore.” Mentre parlavo sentii il suo dito nel mio ano e contrassi istintivamente il buco alla stimolazione.

“Ahh,” fu tutto quello che disse. E poi: “Allarga le gambe, ragazzo. Così. Ora siediti.” Io mi sedetti cautamente. Avendo le gambe allargate, alcuni colpi avevano colpito il mio ano e sentivo delle fitte. Lui camminò verso me slacciando il cordone dell’accappatoio. Lo aprì rivelando il pene eretto che spuntava dal suo corpo nudo. Era notevolmente magro per un uomo di quell’età, ma aveva delle pieghe nella pelle che non avevo mai visto prima di allora, quelle venute con età. Quello che mi sorprese di più, nonostante l’avessi succhiato il giorno prima, era la taglia, ora lo vedevo tutto. Mentre mi veniva vicino si tolse l’accappatoio e, inmodo imperioso, puntò la sua erezione verso la mia bocca, aperta in attesa. La spinse profondamente nella mia gola, io mi sentii soffocare e lui mi teneva per i capelli. Alla fine lo sentii tremare mentre veniva spruzzando una fontana di sperma dentro di me. “Ben fatto, ragazzo. Ora, avanti con le lezioni!”

Tornando a casa per il pranzo ero ancora un po’ stupito dal suo atteggiamento; mi chiedevo quanti altri ragazzi aveva avuto e mi mi chiesi anche se avrebbe potuto fottermi. Il pensiero di quella carne solida dentro di me mi eccitò e mi fece indurire l’uccello. Dovevo ammettere che il cazzo di Homanis era niente comparato a quello di Max, ed ora volevo sperimentare quello del professore.

Aspettai nella cabina per circa un’ora prima che lui arrivasse. “Mi spiace Pietro. Abbiamo pranzato tardi e non ho potuto venire via prima.” Mentre parlava gli tirai giù il costume da bagno rivelando il suo uccello già pronto. Glielo succhiai forte, lo volevo sentire disperatamente dentro di me. Da quando Max mi aveva deflorato desideravo il cazzo. Volevo essere riempito. “Oh, Pietro. Per favore, fai presto, io voglio incularti. Tu hai svegliato il sesso dentro di me. Sdraiati sulla schiena, così posso vederti.” Feci come mi diceva, le gambe spalancate e le anche alzate. Lui si sdraòo tra le mie gambe, il suo corpo pigiò sul mio. Con una mano guidai la sua erezione verso la sua meta.
“Spingi, Homani. Ohh. Ora fuori, dentro. Più rapido. Più forte. Inculami, Homani, forte.” Lui venne rapidamente e quando si sdraiò su di me sentii il suo pene restringersi nella mia passera. Fu allora che cominciai a considerare il mio ano la mia passera. Avevo sentito mia sorella riferirsi al suo buco chiamandolo la sua passera, così mi sembrò normale che anche il mio si chiamasse così. Strinsi Homani a me mentre lo baciavo, mentre amavo il suo contatto su di me. “Mi piacerebbe che tu potessi continuare a fottermi! Quanto tempo resti a Venezia, amore?”
“Domani sarà il mio ultimo giorno, Pietro. Pensavo che saremmo rimasti di più, ma mio padre a cena ieri sera ha detto che partiremo sabato. Come possiamo passare più tempo insieme?”
“Baciami ed accarezzami mentre ci penso.” Ci pensai per un po’ mentre godevo delle sue carezze sui miei genitali.
“Posso venire stasera nel tuo albergo?”
“Penso di sì, c’è un’entrata posteriore su di un piccolo canale.”
“Ah sì, io lo so. Arriverò nella tua stanza circa alle 10 stasera. Qual’è il numero?”
“320. Oh, Pietro, puoi?”
“Sì, Homani, ci sarò!”

Poco prima delle dieci uscii silenziosamente da casa nostra e presi la nostra barca. Era piccola, aveva spazio solo per due o tre, l’ideale per me per andare in giro. In breve fui all’ingresso posteriore dell’albergo e la ormeggiai. C’era del personale di servizio in giro ma non fecero caso a me mentre salivo la scala posteriore. Andai al terzo piano e percorsi selenziosamente il corridoio finché non arrivai alla sua stanza. Aprii lentamente la porta. C’era Homani con una vestaglia aperta a mostrare il suo corpo nudo, il pene eretto ed i neri peli pubici. Mi fermai sulla porta, mi spogliai ed entrai nella stanza nudo. Ero impetuoso, o stupido. Se qualcuno fosse apparso sarei stato in un guaio. Homani si tolse la vestaglia e ci abbracciammo, baciandoci ed accarezzandoci. Lui si fece cadere indietro sul letto ed io precipitai affamato sopra la sua erezione.

Dormimmo poco quella notte, avevo svegliato in Homani un appetito, un desiderio inestinguibile di fare sesso con un uomo. Ingoiai un mare di sperma, ne assorbii un lago nei miei intestini. Prima di incontrare Homani ero ancora inesperto, la mia passera quasi inutilizzata. Durante quella notte deve avermi inculato sei o sette volte, i suoi testicoli sembrava non si vuotassero mai. Eravamo sdraiati sul letto, la luce del giorno cominciava ad affacciarsi alla sua finestra, il rumore del Canal Grande stava aumentando; io leccai il suo pube nero, le sue palle, gli accarezzai il torace ed agganciai le sue natiche. “Oh, ancora una volta, per favore Pietro. Passerà molto tempo prima che possa rifarlo, per te… credo di no!” Misi le gambe ai lati del suo corpo, mi chinai sul suo corpo palpitante, mi abbassai lentamente sopra la sua durezza sentendola riempire i miei intestini. Su e giù, su e giù. “Ahhh… Pietro.” Venne e venne anche il cameriere con la colazione. Era un uomo di mezza età e si fermò sulla porta con un sorriso sconcertato sul viso.
“Signori, perdonatemi. La prima colazione per il signorino.”
“Grazie.” Il cameriere appoggiò il vassoio su un tavolino, se ne andò ed io mi tolsi il cazzo di Homani ormai flaccido. Controllai anche che ora fosse, erano quasi le sette. “Bene, amore. Facciamo colazione.”
“Ma, Pietro, il cameriere… parlerà. Ne sono sicuro. Pietro, aiutami.” Lo lo calmai e ci sedemmo a tavola, ancora nudi. Il cameriere non ci avrebbe fatto caso, pensai. Ritornò dopo poco con il resto della colazione.
“Ah, signore” cominciai: “Penso che lei vorrebbe incontrarsi con me, vero?”
“Molto, signorino!” Parlammo per un paio di minuti e poi lui se ne andò.
“Vedi, nessun problema. Quando è entrato ho visto che c’era una gelosia affamata nei suoi occhi, avrebbe desiderato essere al tuo posto! Io mi sono preoccupato di soddisfarlo, e, beh…”
“Grazie amico mio. Mi mancherai.” Finimmo colazione, io mi vestii rapidamente e tornai a casa, sperando di arrivare in camera mia prima che i miei genitori si preoccupassero. Dato che era sabato, fui fortunato e riuscii ad arrivare prima che la casa si svegliasse. Mi sdraiai a letto pensando a cosa fare poi. C’era senza dubbio il mio professore che voleva incularmi ed io desideravo la sensazione del suo cazzo maturo nella mia passera. C’era poi Mauro, il cameriere. Ci eravamo messi d’accordo per incontrarci più tardi in un piccolo caffè in Calle Terà, in una parte di Venezia meno caratteristica dove i turisti non vanno. Fui un ragazzino angelico quella mattina, facendo quello che mi veniva chiesto, pranzando lentamente, aspettando un po’ per poi chiedere se potevo uscire. Purché fossi tornato per le 7!

Misi in tasca un po’ di soldi e mi diressi verso Calle Terà. Mi ci volle una mezz’ora, poi vidi il Caffè Napoli, il luogo del nostro appuntamento. Un posto che non mi ispirava molto. Ed ancora nessun segno di Mauro. Mi sedetti fuori ad uno dei tavoli ottenendo uno sguardo un po’ scocciato da uno dei camerieri. Un ragazzino solo, seduto al tavolo di un caffè… Riuscii a persuaderlo che volevo veramente un caffè, anche se dovetti dargli i soldi in anticipo. Avevo quasi finito quando Mauro arrivò.

“Ah Pietro. Mi spiace molto. Vieni piccolo, vieni.” Il cameriere mi guardò e poi si girò. Seguii Mauro in un vicolo così stretto da permettergli appena di passare. Finiva in una scala, dove saliva? Lo seguii al terzo piano, sotto il tetto. Lassù c’era scuro e caldo, poi Mauro aprì finestre ed imposte. Una brezza piacevole e morbida cominciò a penetrare e la luce mi presentò una piccola stanza con un letto stretto, una sedia ed un tavolo di fianco al letto. Il pavimento era di assi nude, e l’atmosfera generale era polverosa. “Questa è una stanza adatta a noi. Ora tu mi ripagherai per il mio silenzio, vero?”
“Certamente, Mauro.” Feci scivolare giù gli shorts mentre contemporaneamente mi toglievo i sandali. Anche lui si stava spogliando, mettendo in mostra un corpo magro, salvo una piccola pancia, leggermente peloso e con una dotazione media. Mi avvicinai e gli carezzai leggermente i testicoli, dallo scroto in giù. Lui rabbrividì; lo spinsi finché non fu seduto sul letto girando la schiena alla sua faccia, mi curvai a prendere in bocca il suo cazzo, mettendo in mostra la mia passera tesa di fronte ai suoi occhi. Quando cominciai a leccargli il glande e la sua fessura, sentii le sue dita che carezzavano il mio sfintere, penetrandolo leggermente. Spinsi indietro un po’ ed il suo dito entrò; ora avevo in bocca tutto il suo suo cazzo e lo lubrificavo quando lui spinse il suo dito più profondamente dentro di me, contorcendolo, investigando. Ruotai le natiche per il piacere, poi la sua lingua era là ed io stavo rabbrividendo. Ora avevo bisogno del suo cazzo nella mia passera, presto. Mi girai e mi misi a gambe divaricate sul suo torace, rimbalzando su e giù, con forza, la mia erezione che si dimenanava affascinandolo. Tutto il suo corpo sembrò cominciare a vibrare, io mi spinsi giù, il mio ano aperto sul suo cazzo rampante. Lui spinse in su, io spinsi in giù, lui tremò e poi, improvvisamente quasi gridò mentre il suo orgasmo lo prendeva, il suo fluido si sguinzagliava dentro di me. Aspettai finché il suo pene non si fu ammorbidito, poi delicatamente mi tolsi, stringendo le natiche per tenere il suo seme dentro di me. Era più di quanto non avessi provato fino a quel momento. Era stato come se un fiume si fosse riversato dentro di me. Mi piegai e cominciai a baciarlo: “Oh Mauro è stato meraviglioso; sei così pieno di virilità ed ora ti sei piantato dentro di me.” Lui stava sorridendo mentre ci baciavamo.

“Sei così bravo per essere così giovane. Ho sognato molte volte uno come te, giovane e pronto ma ne ho mai avuto l’opportunità. Poi vedo due ragazzi che stanno godendo del sesso. Sono stato impaziente per tutto il giorno per il tuo giovane culo.” Rimanemmo sdraiati sul letto, allacciati l’uno all’altro, senza parlare ma solo accarezzandoci. Poi mi stupii nel vedere che il suo pene era di nuovo rigido come una bacchetta. “Pietro, per favore, lascia che ti prenda di nuovo. Lo so che avevo detto che l’avrei fatto solo una volta questa mattina, ma…”

“Mauro, possiamo incontrarci ancora, se vuoi. Tu mi piaci!” Lo baciai di nuovo, poi rotolai sopra la schiena a gambe aperte, le natiche si alzarono leggermente quando lui si spinse oltre la soglia. Sorrisi quando entrò. Poi cominciò a cavalcarmi con forza. Attrassi il suo corpo al mio: “Oh Mauro, Mauro. Non fermarti. Per favore continua, Mauro.” Lui mi guardò negli occhi spingendo dentro più forte e più velocemente che poteva ed io mi lamentai mentre mi inculava. Era bello; così bello. Poi ci fu il mio primo orgasmo, non il solito ma quello vero, nei miei lombi. Il mio ano rabbrividii e gridai di gioia. Poi un’altra inondazione mi penetrò e Mauro crollò sopra di me, esausto. Girai la testa per guardare l’ora e rimasi scioccato, erano passate quasi tre ore. “Mauro, devo andare, i miei genitori aspettano che ritorni.” Il suo cazzo era ancora dentro di me, ma di nuovo molle. Si tolse e si alzò dal letto. La sua mano mi carezzò i capelli.
“Sei bravo Pietro. Veramente dici che possiamo incontrarci ancora?”
“Sì. Mi piacerebbe. Ma dove? Qui, o in qualche altro posto?”
“Io penso che qui sia Ok. Dimmi quando.” Io avevo sperato che avesse qualche altro posto, ma non importava.
“Il prossimo pomeriggio di giovedì alle 3.”
“Ok, Pietro, arrivederci.”
Arrivai a casa di corsa, mi cambiai rapidamente ed uscii coi miei genitori.

Il giorno seguente era domenica ed andammo insieme al Lido, alla luce del sole di maggio era splendido; non era ancora troppo caldo, ma era bello stare al sole. Avevo deciso di vedere se era possibile trovare qualche uomo, piuttosto giovane come Max. Avevo due amanti più anziani in Mauro ed il mio professore. Sarebbe stato bello trovare un ragazzo, preferibilmente britannico, con cui divertirci… Ero una vera puttana, mi dissi, ma quando sarei tornato a casa non sarebbe stato così facile…

Categories
Uncategorized

In vacanza con mia moglie Monica 03

In vacanza con mia moglie Monica 03
…Di ritorno verso l’albergo:
“allora, ti sono piaciuta?” dissi a mio marito Diego.
“Dai, non era quello che volevi? Qualcosa non va?”
“No, niente solo….”
“Solo..cosa?”
“Vedi cara, devo dire che mi ha fatto eccitare tantissimo, però dubito che riuscirai a guardare ancora in faccia quei due che erano con me al tavolo.”
“Perché, non vi sono piaciuta….? Ma se non riuscivate a togliermi gli occhi di dosso!”
“Sì, non è questo, però penso che li incontreremo ancora visto che sono i padroni dell’albergo, soprattutto dopo quello che hai fatto.”
“Ma scusa non potevi dirmelo….. dai che figura, avresti dovuto presentarmeli subito, prima che facessi ogni mossa.”
“In realtà ho tentato di dirtelo. Loro sono tornati da poco da un viaggio di lavoro e ti hanno visto ballare e allontanarti verso la spiaggia. Devono aver capito qualcosa e si sono seduti con me per offrirmi da bere…scusami, però eri troppo bella e troppo…”.
“Troppo….”
“Vedi io avevo una erezione incredibile perché immaginavo cosa avessi fatto e tu eri troppo decisa….mi sono bloccato, ecco tutto. Comunque domani è l’ultimo giorno e penso proprio che li rivedrai. Sei stata fantastica amore!”
Prima di entrare in camera ha voluto che aprissi la porta piegandomi in avanti per potermi vedere la figa da dietro. E una volta entrati non ha resistito: mi ha sbattuta sul letto aprendomi le gambe dicendomi: “guarda che bella figa aperta che hai tesoro. Sicuramente ha fatto divertire qualche bel cazzo stasera”.
Poi annusandomi: “sa proprio di cazzo, amore…si sente”. Ed ha cominciato a leccarmi tutta, prima le grandi labbra, poi spingendo la lingua sempre più all’interno. Io stavo godendo di nuovo, e in preda all’eccitazione: “peccato che mi sono pulita con il perizoma, avrei potuto lasciarti un po’ di sborra anche per te!”.
Queste parole devono aver fatto s**ttare qualcosa in Diego, perché di colpo si è alzato, si è sfilato i pantaloni e mi ha penetrata con foga mai vista. Non glielo avevo mai sentito così duro in tutta la vacanza, mi dava dei colpi fortissimi facendolo entrare tutto fino alle palle, finchè sfilandolo mi è venuto sulle tette e sulla pancia. Poi, come piace a lui, mi spalmato la sborra sulle tette e si è disteso di fianco a me. Dopo pochi minuti aveva di nuovo il cazzo che mi puntava sulla pancia e mi chiese di raccontargli tutto….dei balli, della spiaggia e delle scopate con i due ragazzi. Mentre ascoltava il mio racconto mi ha sputato sul culo e mi ha inculata fino a riempirmi di sborra. Mi ha chiesto di restare sporca di sperma e ci siamo addormentati abbracciati.
Il mattino seguente ci siamo fatti una bella doccia rigenerante, colazione, poi in camera a prepararci per l’ultimo giorno di mare. Arrivammo in spiaggia verso le 9,30, questa volta con indosso un normale costume a due pezzi, per niente vistoso, l’unico che mi ero portata di questo tipo e che ancora non avevo messo. Dopo circa un’ ora di sole si avvicinò qualcuno al nostro ombrellone:
“buongiorno Diego, dormito bene? Ahhh..cara Monica, noi siamo Paolo e Gianni, i padroni dell’albergo, non abbiamo avuto modo di presentarci ieri sera”. Erano due cinquantenni brizzolati molto piacenti con un fisico asciutto. Sembravano quasi fratelli da quanto si assomigliavano.
“Piacere Monica.” E abbassando la testa per un po’ di vergogna, strinsi loro la mano.
Dopo altre frasi di circostanza che mi misero un po’ a mio agio, Paolo dice:
“Sai in realtà siamo venuti a trovarvi per te Monica”.
“In che senso per me”.
“Nel senso che tuo marito ieri sera ci ha spiegato che siete una coppia molto aperta e che cerca di eccitarsi vivendo situazioni particolari”.
Guardo mio marito fulminandolo con gli occhi, lo stronzo non mi aveva detto che avevano parlato anche di questo. Non mi danno il tempo di rispondere…
“Anzi quello che abbiamo visto ieri sera, direi che lascia poco spazio all’immaginazione, siete una bella coppia molto porca”.
“In effetti è quello che facciamo, però sia chiaro, solo perché lo vogliamo tutti e due.” Risposi.
“Bene, per non farla lunga, ieri sera ci hai colpito molto e vorremmo invitarti da noi oggi pomeriggio dopo pranzo verso le 15, da sola….senza tuo marito.” Capiamo l’indecisione, non sei obbligata, ma potremmo farvi vivere un’ ultima esperienza molto trasgressiva”.
“Non saprei dobbiamo parlarne, mi cogliete proprio di sorpresa.”
“Ok, decidete con calma, ci farete sapere. Anzi noi siamo al bar, se decidete per il si, Monica, ti togli il pezzo di sopra del costume prima di tornare all’albergo per pranzo e ci passi davanti a salutarci.
“…ci pensiamo promesso.” Poi prima di allontanarsi Gianni mi dice:
“una cosa Monica, che numero porti di piede?”
“37” rispondo.
Una volta soli chiedo a Diego come mai non mi aveva informata della conversazione di ieri sera, poi senza dargli tempo, visto che era evidente dal suo cazzo quello che voleva….
” Ho deciso di accettare! Voglio giocare un po’ con loro” E mi tolsi subito il costume mostrando le tette.
All’ora di pranzo tornando in albergo, passai in topless davanti ai due padroni, salutandoli con un sorriso. Mio marito era eccitatissimo, non vedeva l’ora che facessi ancora la puttana.
“Vado ancora a fare la troia, amore. Ho voglia di essere trattata da puttana”.
Diego mi disse che potevo fare tutto quello che volevo. Mi avrebbe aspettato nella nostra camera, ansioso di riabbracciare e scopare la sua zoccola.
Al tavolo da pranzo trovai un biglietto “ore 15 camera n 525 ultimo piano. Vestiti solo con l’accappatoio dell’albergo.”
Dieci minuti prima delle 15, indossai il solo accappatoio con ai piedi i sandali da mare e uscii lasciando mio marito in camera. Salii al piano superiore fino alla camera e bussai. Dopo poco mi aprì Gianni sorridendomi e baciandomi sulla guancia. Mi fece sedere sul divano e mi offrì un drink.
La camera era spaziosa, molto più di una riservata alla clientela. Un anticamera con un comodo divano sul quale mi ero seduta e due poltrone e poi la stanza da letto con un letto molto grande e un bagno con molti comfort.
“Paolo dovrebbe arrivare tra pochi minuti.” Infatti dopo poco entrò con una borsa in mano. Mi salutò anche lui con un bacio sulla guancia, poi mi disse:
“qui c’è un piccolo regalo per te, vorremo che ti vestissi così per noi. Puoi cambiarti nel bagno, da quella parte.”
Mi diressi in bagno, aprii la borsa e indossai quello che mi avevano comperato.
Era una tutina nera intera a rete che mi fasciava le gambe e il seno e con una apertura che lasciava scoperta la figa. Ai piedi calzai scarpe trasparenti altissime numero 37. Mi guardai allo specchio e mi vidi….semplicemente troia…vestita come un’ attrice di film porno che si prepara ad essere usata…..mi stavo bagnando.
Feci un lungo respiro, uscii dal bagno ondeggiando sui tacchi vertiginosi e li vidi ad aspettarmi seduti sul divano con i pantaloni abbassati alle caviglie e l’uccello duro. Mi fecero i complimenti e m’ indicarono la poltrona proprio di fronte a loro.
“Sembri proprio una troia Monica, siediti, allarga le gambe appoggiandole sui braccioli della poltrona e toccati da sola” Era un tono di voce deciso che un po’ m’ impaurì, poi una volta seduta ho cominciato ad ubbidire. Divaricai le gambe appoggiandole ai braccioli e li guardavo negli occhi vedendo crescere la loro eccitazione. I cazzi s’ indurivano sempre di più e l’odore di sesso cominciava a riempire l’ambiente. Allargai la figa mostrandola già umida, m’ insalivai un dito e cominciai a farlo entrare dentro di me, mentre con l’altra mano mi toccavo il seno. Dopo qualche minuto:
“sei brava Monica, vedo che hai capito che ci devi ubbidire”. “ Ce lo aveva detto ieri sera tuo marito che ti piace essere umiliata prima di essere scopata. Dovrai ringraziarlo più tardi, perché è lui che ci ha chiesto di venire da te questa mattina e di proporti di essere nostra per un pomeriggio. Era sicuro che avresti accettato per il solo piacere di sentirti puttana”.
“Le sorprese però non sono ancora finite, vogliamo che oggi tu sia la nostra cagnetta”.
Io continuavo a sditalinarmi mentre Paolo prese un altro pacchetto e lo aprì.
“Vedi, per essere una cagnetta ti manca la coda”. Cercai di indicare che i miei capelli biondi lunghi potevano fare al caso, però mi bloccò dicendomi:
” No, ecco quello che ti serve”. Era un dildo anale rosso con attaccata una lunga coda nera.
“Adesso puttanella voltati e mostraci il culo”. Mi girai a quattro zampe, Paolo mi toccò la figa e con i miei umori mi lubrificò il buchetto e m’ infilò il fallo finto tutto nel culo. Un gridolino e la sanzione di essere piena. Era sicuramente più largo di un normale cazzo ma più corto, con una base più larga in modo che mi restasse infilato dentro. Mi piaceva….era quello che volevo. Così tanto eccitata che non avrei rifiutato niente.
“Adesso alzati e facci vedere come cammina una cagna in calore”.
Mi alzai e camminai girando intorno al divano cercando di non fare cadere la mia coda.
“No, non così, mettiti a quattro zampe, devi essere più reale”.
Mi misi a quattro zampe e avanzai verso di loro. Il pensiero di essere diventata una cagna mi stava facendo impazzire di voglia. Ad ogni passo sentivo la coda muoversi lungo le gambe. Nel frattempo si erano tolti i pantaloni e vedendomi rossa in viso mi chiesero se mi vergognavo a fare quella cosa.
Paolo mi venne vicino, e mi applicò una benda nera sugli occhi dicendo:
“così eviti di guardarci e puoi lasciarti andare completamente”.
Non mi stavo vergognando, ero solo rossa per il caldo della stanza e per la voglia crescente.
Paolo tornò a sedersi sul divano:
“Ora vieni da noi a leccarci il cazzo, troia”. Continuavano ad insultarmi mentre passavo la lingua da un cazzo ad un altro insalivandoli per bene. Sapevo benissimo che tra poco un’altra parte del mio corpo li avrebbe assaggiati.
Infatti, uno cominciò a toccarmi la fica: era fradicia di umori.
“Ma allora ti piace essere trattata come una cagnetta”.
Sempre messa a quattro zampe e bendata mi misero al collo un collare con un guinzaglio e mi guidarono fino al letto. Molto lentamente…volevano godersi il risultato della mia trasformazione. Ogni volta che mi insultavano sentivo delle scosse di piacere sulla figa. Troia, succhiacazzi, mignotta, figarotta, puttana del cazzo…..aumentavano solo la mia voglia. Mi fecero distendere sul letto a pancia in su, allargai le gambe e mi penetrarono facendomi finalmente gridare il mio piacere. A turno si scambiavano, io leccavo un cazzo mentre prendevo l’altro in figa fino in fondo. Ogni tanto sentivo tirare il guinzaglio se smettevo di succhiare…” succhia troia….non fermarti”. Ancora con la benda sugli occhi non potevo vedere chi mi stava scopando, anche se ormai stavo incominciando a riconoscere i loro cazzi.
“Sì puttanella, ti piace, vero? Apri la bocca che adesso ti do qualcosa da bere”. Quello che mi scopava, sfilò l’uccello e avvicinandosi alla mia bocca mi fece ingoiare un getto caldo di sperma. Alcune gocce mi rigarono il viso. L’altro prese a scoparmi e vedendomi sporca di sperma:
“Che vacca che sei…hai ingoiato tutta la sborrata, tieni bevi ancora…”. Un altro getto di sborra mi arrivò sul viso, in parte assaggiai anche quello. Anche la benda nera davanti agli occhi si era bagnata e Paolo finalmente me la tolse dandomela da leccare.
“Vieni Monica, non abbiamo ancora finito, sei troppo bella e troppo puttana per lasciarti andare così presto”. Mi accompagnarono in bagno a darmi una pulita al viso, mi sfilarono la “coda” che mi era rimasta nel culo per tutto il tempo e mi fecero sedere sul bidet per sciacquarmi la figa. Mentre passavo la mano sulla figa vidi i due membri riprendere vigore. Gli uccelli che si allungavano e le cappelle che piano piano uscivano puntando verso il mio viso. Li presi ancora in bocca sentendo il gusto misto di sborra e di figa.
“Non ti serve più la coda, tra poco ti sentirai riempita da qualcosa di ben più grosso”.
Tirata da Paolo per il guinzaglio, ma questa volta camminando su due piedi, andammo al letto matrimoniale, mi misero a pecorina e mi prepararono per l’inculata usando le dita. Di nuovo dai modi gentili del bagno erano passati ai modo rudi e a****leschi della scopata di poco prima. Mi incularono di colpo senza farmi abituare, mettendolo fino alla palle. Si scambiavano senza darmi tregua cercando in questo modo di ritardare le sborrate per divertirsi il più possibile con il mio corpo.
Poi uno venne sotto di me per infilare nuovamente il cazzo nella mia figa già aperta. Ero presa da due cazzi. Che bello sentirsi riempita in tutti i buchi e tutto questo devo ammetterlo….grazie a mio marito che mi ha permesso di provare cosa significa trasgredire. Si scambiavano di posto, mi chiamavano ancora troia, puttana, vacca, succhiacazzi, baldracca, ed io provavo orgasmi a ripetizione. Ne ebbi almeno tre prima di riuscire a farli sborrare. La sborra arrivò quasi simultanea per entrambi: uno in figa e l’altro nel culo.
“Adesso puoi tornare da tuo marito”. L’orologio della stanza segnava le 17,15, per più di due ore ero stata la troia dei padroni dell’albergo. Cercai di alzarmi per tornare da Diego, però mi fermarono:
“aspetta, vogliamo fare un regalo anche al cornuto che ti attende col cazzetto in tiro”. Mi fecero sdraiare a pancia in su, un po’ di sborra mi stava uscendo dal culo, e mi infilarono di nuovo il dildo anale con la coda.
“Così ne porti un po’ anche a lui”. Poi mi abbassarono il vestito scoprendo le tette e il ventre, e con pennarello blu indelebile mi scrissero in stampatello sulla pancia:
“MOGLIE TROIA, LECCAMI” con una freccia ad indicare la figa piena di sborra. Mi rialzarono il vestito e mi porsero l’accappatoio con cui mi ero presentata.
“Puoi tornare adesso, però attenta a non far cadere nulla”. E mi salutarono baciandomi sul collo e infilandomi la benda nera, usata per gli occhi e ancora sporca di sborra, dentro alla figa.
“Sei stata fantastica, tuo marito è un uomo fortunato”. Quando la porta si chiuse dietro di me, cercai di camminare verso l’ascensore con naturalezza, ma era difficile con le scarpe alte da puttana, il vibratore nel culo e la sborra che dalla fica, nonostante la benda, cominciava a colarmi lungo le cosce. Cercai di fare in fretta anche se il lungo accappatoio non lasciava intravedere nulla. Bussai per entrare da mio marito. Era nudo con il cazzo in tiro. Mi baciò in bocca:
“Hai ancora il sapore di cazzo sulle labbra”.
“Si e non solo lì tesoro”. Quando aprii l’accappatoio rimase di sasso. Il vestito a rete, il guinzaglio, le scarpe, le gocce di sborra lungo le gambe, la benda infilata nella figa e il cazzo finto nel culo!
“Raccontami tutto amore, ti prego”.
“Non avere fretta tesoro, la vedi la scritta? Gli dissi abbassandomi il vestitino. Ecco, adesso da bravo mi ripulisci per bene. Ho fatto la loro cagna a quattro zampe con la coda infilata nel culo….per il momento pensa solo a questo.
Mi tolsi la benda dalla figa e gliela sventolai sotto al naso. Sentì l’odore di sborra. Mi sdraiai sul letto a gambe larghe e cominciò a leccarmela assaporando la sborra di un altro uomo direttamente dalla figa della sua mogliettina. Non era la prima volta che lo facevamo. Mi piaceva sentire la sua lingua e mi stavo preparando a godere ancora. Mi tolse il plug e vide lo sperma uscire anche dal culo. Ne raccolse anche da lì con la lingua dandomi un po’ di sollievo ad entrambi i buchi apertissimi. Volevo far divertire lui ora, se lo meritava, io amo mio marito.
Gli raccontai tutto e mi scopò e inculò più volte fino alle 9 di sera. Mi fece rifare la cagna così come mi avevano ordinato Paolo e Gianni. Mi diceva che gli piaceva sapere che ero stata sfondata perché avevo fatto la puttana e che lo eccitavo da morire e ogni volta sborrava sul mio corpo. Vedere godere così tanto la persona che ami non ha prezzo. Rifacevo tutto quello che mi chiedeva. Continuava a sborrare non appena aggiungevo dei nuovi particolari di come ero stata usata e ogni volta non mi permetteva di pulirmi facendomi restare completamente piena di sborra. Dalle tre del pomeriggio stavo ricevendo dei cazzi dentro ai miei buchi. Ma non mi stanco mai a sentire il cazzo di mio marito, il cazzo del mio amore. Avrebbe potuto continuare finchè ne avesse avuto voglia.
Ci riposammo un pochino sul letto e ci facemmo una doccia, io particolarmente accurata e lunga. Poi uscimmo per mangiare qualcosa. Eravamo appagati, indossai dei pantaloni lunghi neri e una canottiera rossa piuttosto lunga in modo da coprire la scritta sulla pancia che con la doccia non si era cancellata completamente. Sentivo il culo aperto mentre camminavo. Stanchissimi, dopo cena ritornammo subito in camera per riposarci dopo la lunga giornata di sesso…

Categories
Uncategorized

Musical

Musical
Le prove stavano procedendo bene; lo show era quasi pronto. Nelle ultime sei settimane gli attori e le attrici del liceo avevano provato a lungo, era stato un lavoro duro. Come regista dovevo concentrarmi sugli aspetti tecnici della produzione. A quel tempo avevo finito l’università da soli tre anni, ero piuttosto “verde” per un musical con 40 ragazze e ragazzi sul palco, una troupe di 21 dietro la scena ed un’orchestra di 13.
Avevo assemblato un eccellente cast ed una troupe preparata. Insistetti sul fatto che non accadessero i “tipici incidenti” liceali durante le prove o gli spettacoli. Si poteva dire che dominavo tutto con pugno di ferro ma ero determinato a guadagnare il rispetto degli studenti e dell’amministrazione della scuola, per non parlare dei genitori.
Ad alcuni giorni dalla prova generale, dopo una prova di ballo particolarmente estenuante, bussarono alla porta del mio ufficio. (Il mio “ufficio” è il più piccolo dei camerini del teatro.)
“Avanti.” dissi.
La porta si aprì e c’era Davide.
Ora, Davide era un eroe nella scuola, frequentava l’ultimo anno, era capitano della squadra di calcio e così via. Era anche un bel ragazzo. Aveva 18 anni, alto circa un metro e ottantacinque, capelli biondi e gli occhi più verdi che si possano immaginare. Cosa sconosciuta a tutti prima di questo spettacolo, possedeva una voce incredibile. Aveva fatto un’audizione per lo show perché parteciparvi gli avrebbe assicurato dei crediti di cui aveva bisogno. Lo misi nel cast come leader maschile e dalla fin prima prova non deluse mai.
“Cosa c’è, ragazzo?” Chiesi.
“Capo”, cominciò (tutti i miei ragazzi a teatro mi chiamavano Capo). “Posso parlarti?”
“Certo che puoi.”
“Ok. Capo, c’è un problema.”
Cazzo, pensai. Non la settimana prima dello spettacolo! Cosa ci poteva essere che non andava? Paura del palcoscenico? Il ragazzo era stato magnifico durante le prove.
“Cosa c’è?”
La sua faccia divenne rosso fiamma.
“Io… io non so come dirlo.” La sua voce divenne incomprensibile.
“Avanti Davide, sono solo io. Puoi parlarmi di qualsiasi cosa.”
Lui non smetteva di girare gli occhi per la stanza. L’ultima cosa che avrebbe voluto fare era guardarmi. Si schiarì la gola… una volta… due volte… ed una terza volta. Si sedette sulla sedia, le gambe larghe, le mani agganciate alla sedia. Inalò rumorosamente, si alzò e mi guardò negli occhi.
“Ricordi la prova di due settimane fa quando stavi tentando di far capire ad Alice e me cosa fosse la passione?”
“Sicuro.” I loro due personaggi erano moltissimo innamorati ma non sapevano come rappresentarlo.
“Tu hai preso il mio posto nella scena e mi hai mostrato come toccare fisicamente Alice.”
“Sì.”
“E poi tu hai preso il posto di Alice.”
“Sì.”
Lui si schiarì la gola di nuovo. “Io ho sentito qualche cosa.”
“Eccellente! Ti ha aiutato nella tua interpretazione?”
“Ho sentito qualche cosa… per te.”
O miodio cosa aveva detto? Rimasi senza parole per un secondo. Nulla nei miei studi per diventare insegnante mi aveva preparato a questo. Allora ero un single di 25 anni e mi era stata detta una cosa che nessuno mi aveva mai detto prima.
“Scusa? “ Riuscii a dire.
“Lo so che stavi dirigendo la scena, ma quando tu… “ (si schiarì la gola) “… quando hai toccato la mia faccia per mostrare ad Alice ciò che doveva fare, io, um …ho sentito qualche cosa.”
“Qualche cosa?” Chiesi.
Lui mi guardò in faccia: “Mi è diventato duro.”
I miei occhi si allargarono. Non avevo mai avuto un’esperienza con un altro uomo, infatti ero ancora vergine.
“Capisco” Fu tutto quello che riuscii a dire.
Poi Davide si avvicinò e mise le mani sulla mia faccia come avevo fatto con lui nella prova. Solo che questa volta mi toccò con le labbra. Era insistente. Le nostre lingue si incontrarono, ed io fui perso. Ogni parte di me, durante quel bacio, gridava ‘questo è sbagliato’. Ma Davide non si fermò ed era paradiso. Sentii qualcuno lamentarsi e capii che era io.
Davide si fermò improvvisamente. “Qualche cosa non va, Capo?”
Riuscii a riprendere il controllo anche se Davide stava ancora tenendo la mia faccia vicino alla sua. “Noi, um… non dovremmo farlo.”
“Ma io voglio. Perché non possiamo?”
“Io sono un insegnante e tu uno studente.” La mia mente cercò un parallelo. “Io, uh, noi uh…”
Lui mise un dito sulle mie labbra per fermarmi. “Sshh” Fu quello che sentii. “Te l’ho detto, ho simpatia per te.”
“Davide, tu sei un attore nello spettacolo di questa scuola ed io ho la responsabilità di consegnare una produzione ben finita.”
“Anche tu senti qualche cosa per me?” Il suo sguardo fisso nei miei occhi era senza fine. Io non avevo una risposta. Io non potevo dirgli la verità. Lui era uno dei più bei ragazzi che avessi mai visto. Vero, io ero attratto da lui per il suo talento. C’era una parte di me che era attratta da lui come uomo, come qualche cosa altro che non dovrebbe esserci tra studente ed insegnante?
“Sei un ragazzo molto bello.”, dissi.
“Grazie”, fu la sua replica. “Anche tu.”
“Non possiamo farlo”, fu tutti quello che riuscii a dire.
“All’inferno non possiamo. Io sono maggiorenne. Tu non sei molto più vecchio.”
“Io potrei perdere il lavoro.”
“Nessuno deve sapere.”
E poi cominciò a baciarmi di nuovo. Davide era un amante insaziabile ed io rimasi senza fiato. Mai nella mia vita avevo sentito le cose che questo ragazzo mi dava.
Cominciai a baciarlo.
Perché non avevo sentito quei sentimenti per un altro maschio prima di allora? Forse perché era la prima volta che qualcuno me li stava esprimendo? Non sapevo cosa fare, stavo rispondendo ai suoi baci, alla sua lingua e a tutto il resto. Tutto questo era così nuovo per me.
Misi una mano sulle sue spalle e lo spinsi delicatamente via da me, anche se non troppo lontano.
“Davide, non sono sicuro di quello che sta succedendo.”
“Capo, neanch’io, ma… “ e poi lui mi baciò di nuovo. Io ero indifeso. Mi piaceva la sensazione delle sue labbra contro le mie, la sua lingua nella mia bocca. Poi lui abbassò il suo corpo sopra il mio ed io fui perso. Cosa potevo fare? Le mie mani cominciarono ad esplorare la sua schiena muscolosa. Volevo sentirlo, così portai le dita sotto la sua camicia. Carne contro carne, è una sensazione meravigliosa. Davide lasciò che gli togliessi la camicia e questo mi diede per la prima volta la possibilità di vedere il suo torace perfetto. Alzò le braccia muscolose sopra la testa e mi mostrò le ascelle pelose.
“Capo, se sono senza camicia anche tu devi esserlo.” E così dicendo me la strappò. Le mie ascelle sono leggermente pelose, ma ho una bella foresta sul torace e Davide letteralmente sbavò a quella vista.
“Capo, wow, mi piace!” E poi seppellì la faccia nel mio torace. Non c’era niente che potessi fare se non avvolgerlo con le mie braccia e stringerlo.
Dopo quella che sembrò un’eternità di scambio di baci, mi tolsi. Ero senza fiato ed anche Davide lo era. Ci guardavamo cercando di riprenderci. Gli angoli della sua bella bocca cominciarono ad atteggiarsi nel sorriso più malizioso ed erotico che avessi mai visto. Non potevo resistere; risi ed anche lui lo fece. Le sue mani massicce si misero sul mio torace e lui giocò coi miei peli. Appena le sue dita trovarono le mie tette, io mi allontanai.
“Davide, questo è troppo pericoloso. Quella porta dietro di te non si chiude a chiave e francamente ho paura di continuare a scuola. Ci dovremmo vestire.”
La sua espressione non fu di delusione, come mi sarei aspettato, ma di attesa, di speranza.
“Quando?”
“Non stasera. È una sera di scuola, giovane.” Ridemmo per l’ovvia verità.
“Dove?”
Lo fermai. “Come sai sabato mattina ho una prova tecnica di luci, ci sarà qui tutta la squadra. Se non hai niente da fare, perché non ti fermi e vedi se mi puoi aiutare? Dopo che avremo fatto un paio di prove ti preparerò un pranzo… a casa mia.”
“Io… posso passare la notte con te”
“Come lo spiegherai ai tuoi genitori?”
“Avrò una scusa, Capo.”
Ero dubbioso, ma in qualche maniera sentivo di poter aver fiducia che Davide potesse farlo accadere. Lasciò il mio ufficio ed io crollai sulla sedia. ‘Cos’è appena accaduto qui?’ pensai. Allo stesso tempo assaporavo il suo gusto sulla mia lingua, il suo odore sulle mie mani e la sua faccia nella mia mente. Ci volle ogni grammo della mia energia per non cedere ed alleviare la pressione che si era creata nelle mie palle.

Venerdì fu una giornata confusa e mi accorsi di essere distratto, pensavo continuamente a Davide. Fortunatamente le nostre strade non si incrociarono per tutto il giorno. Dopo la scuola mi incontrai con un gruppo di insegnanti per un happy hour.
“Ehi, Giorgio, come mai sei così quieto?” Mi chiese Jenny, una professoressa di matematica.
“Oh, mi spiace, Jenny, solo che lo show sarà tra una settimana e ho nella testa le cose dell’ultimo minuto. Ci sarai, vero?”
“Stai scherzando? Non vedo l’ora di vedere quello che hai fatto con quel gruppo. Molti sono della mia classe e non parlano d’altro. Sei riuscito a fare in modo che continuino a fare i loro compiti mentre sono coinvolti nello show. Ben fatto!”
Non dormii bene quella notte. Continuavo a pensare a quel ragazzo. Era più esperto di me? Quali erano i miei sentimenti per lui, solo sessuali o qualche cosa di più?
Arrivai alla scuola alle 9 di sabato mattina. Una piccola folla di ragazzi del gruppo era già di fronte all’ingresso dell’auditorium. Sorrisi ammirando quanto fossero presi dal loro impegno. Aprii la porta, spensi l’allarme ed accesi le luci. I ragazzi si sistemarono nelle varie ubicazioni e cominciarono a prepararsi per la prova tecnica. Mi sedetti in mezzo all’auditorium dietro una scrivania ripiegabile dove misi i miei appunti, il blocco notes e la mia lampada a batteria. In un’ora eravamo pronti per la prova luci. Io comunicavo con i “tecnici” delle luci usando una cuffia. (Da regista amo questa parte del processo di prova, niente attori, solo la mia possibilità di giocare con le luci immaginandomi il prodotto finale.) Eravamo giunti al punto 54 quando sentii un leggero tocco sulla mia spalla.
“Ehi, Capo. Ci sono,” Bisbigliò Davide. “Come posso aiutare?”
Mi voltai, lo divorai con gli occhi e dissi: “Fammi un favore, vai dietro la scena. Controlla se tutto è pronto per il cambio di scena, per favore. Se qualcuno ti chiede perché sei là, digli che ti ho mandato io.” E lui partì di corsa.
Erano quasi le 3 quando fui soddisfatto del risultato. Ringraziai tutti i ragazzi e li lasciai andare. Davide chiaramente era ancora dietro la scena e mi seguì mentre controllavo che tutto fosse a posto e tutte le porte fossero chiuse a chiave. “Qual’è il piano?” gli chiesi.
“Il mio amico Tiziano ed io siamo andati in visita da suo cugino all’università.”
“E dov’è ora Tiziano?”
“All’università a trovare suo cugino. Se i miei genitori glielo chiedono, lui dirà che ero con lui. Tiziano pensa che io sia a giocare con Andrea mentre i suoi genitori sono fuori città.”
La cosa cominciava a diventare complessa… come molte incognite in un’equazione. Ero convinto che mi avrebbero scoperto ed avrei perso il lavoro. Davide sentì la mia apprensione.
“Capo, va tutto bene. Andiamo.”
Feci una pausa e poi respirai profondamente. Questo era quello che volevo, non è vero? “Prendi la tua macchina e vai sino al negozio in fondo alla strada, quando mi vedi passare, seguimi, ok?”
Prima ancora di rispondermi era già partito.
Io vivo in una villetta bifamiliare in periferia, ho tutto il piano superiore col suo ingresso privato. Davide mi seguì senza problemi, io entrai nel mio box e lui parcheggiò tre case dopo la mia, venne alla mia porta e salimmo a casa; aveva portato con sé uno zaino ed una grande borsa da palestra.
“Benvenuto nella mia umile dimora.” riuscii a dire nonostante la bocca asciutta
“Grazie.” e lasciò cadere il bagaglio. “Bell’appartamento, Capo.” Si tolse la giacca e la distese su una sedia, come se fosse già stato lì prima di allora. ‘Bene’, pensai, si trova bene.
“Cos’è tutta quella roba che hai portato?” chiesi.
“Oh… beh, dovendo passare qui la notte… e non dovendo essere a casa fino alle 8 di domani sera, ho portato dei compiti. Spero che non ti dia fastidio.”
“No, sicuramente.” La mia mente stava correndo. “Hai fame?”
“Solamente di te.”
Davide attraversò i pochi metri tra di noi e mi avvolse con le sue braccia. Mise il mento sulla mia spalla. L’unica cosa che potevo fare era mettere le mie braccia intorno a lui. Sospirai… ero in paradiso.
“Capo, la porta è chiusa a chiave.” Bisbigliò. “Qui non siamo in territorio scolastico, penso che dovremmo continuare da dove abbiamo smesso.” Si tirò indietro e si tolse la t-shirt. Per la seconda volta fui affascinato dalla sua bellezza fisica, così maschile, così calda. Non sprecò tempo e mi tolse la camicia. Ed ora che fare? Presi la sua mano e lo condussi al divano. Ci sedemmo e mentre lo fissavo in quei begli occhi, lasciai scivolare la mano destra su e giù sulla la sua coscia. Lui mi carezzò la faccia e poi pigiò le sue labbra contro le mie. Mosse le mani su e giù lungo le mie braccia e poi le portò al mio torace. Ci fu un momento in cui la tensione nervosa era palpabile, quando ambedue ci fermammo. Era come se nessuno di noi sapesse cosa fare o cosa aspettarsi.
Io non potevo aspettare oltre, lo spinsi sulla schiena sopra il divano e mi protesi su di lui. Volevo sentire tutto il suo corpo contro il mio. I nostri toraci strofinarono l’uno contro l’altro. Gli leccai la faccia, le ascelle, i capezzoli e non volevo fermarmi. I suoi gemiti erano musica per le mie orecchie. Mi si stava dando!
Le mie dita presero vita propria, trovai il bottone dei suoi jeans e poi abbassai la cerniera. Potevo sentire il suo cazzo duro attraverso la stoffa, ma volevo sentire di più. Lo capì e ci fece rotolare finché non fui sotto di lui. Ero indifeso mentre mi slacciava la cintura, apriva i pantaloni e faceva scendere la cerniera. Fece ancora meglio e mentre si allontanava da me portò con se i miei pantaloni. Ero rimasto solo con i boxer a fissare il mio giovane dio. Sorrise, avanzò e si tolse i jeans. Il suo uccello duro spingeva impressionantemente in fuori i suoi boxer. Mi stuzzicò aggiustandoselo prima di tornare al suo posto sopra di me e continuare a baciarmi.
“Davide…”
“Sì, Capo?”
“Andiamo in camera.” Lo condussi nella mia camera da letto, accesi la luce e tirai indietro il piumone.
Lui si rivolse verso di me e, sorridendo, si tolse i boxer. Un magnifico 18 centimetri torreggiava in un glorioso cespuglio di peli pubici. Tutti ciò che riuscivo a fare era fissarlo e mentre lo facevo mi tolsi i boxer permettendogli di vedere i miei 17 centimetri.
“Capo, wow!”
Non potevo aspettare più a lungo, dovevo avere quel ragazzo. Lo presi per le spalle e lo guidai al letto. Lui era un partner compiacente. In 30 secondi il piumone era sul pavimento e noi ci stavamo esplorando l’un l’altro. Sentire il suo pene nella mia mano era indescrivibile, ma avere lui che teneva il mio… beh, io penso che sappiate quello che si sente.
Davide fu il primo a fare il viaggio “verso sud”, la sua bocca andò al mio uccello ed era elettrizzante. Dopo forse un minuto desiderai di sperimentare la stessa cosa, così lo feci girare e presi il suo uccello in bocca. Eravamo sdraiati fianco a fianco, uno con l’uccello duro dell’altro in bocca, le mani che sentivano il corpo dell’altro. Lo facevamo lentamente… come volevamo.
All’improvviso Davide fece rotolare il suo corpo sul mio senza rilasciare mai la presa delle sue labbra sul mio cazzo. Allargò le gambe e posizionò le ginocchia vicino alle mie spalle. Cominciò un movimento a cavatappi con la bocca, su e giù sulla mia durezza, allo stesso tempo pompava il suo uccello dentro e fuori di me, le sue palle massicce che picchiavano sul mio naso ad ogni spinta discendente. Il suo odore virile mi stava inebriando. Ero al punto di non ritorno.
“Davide,” gridai. “Dio, Davide!” tolsi il cazzo dalla sua bocca ed esplosi. Il mio sperma venne sparato fuori come da un cannone. Continuai la presa sul suo uccello e glielo menai. “Vengo, Capo!” gridò. Tirai il suo pene al mio torace e presto i miei peli furono coperti dal suo sperma caldo.
Quando finimmo Davide si voltò per sdraiarsi vicino a me. Con le dita mescolò insieme i nostri carichi sul mio stomaco. Mise la bocca vicino al mio orecchio e disse: “Capo, non so, ma l’ho sentito salire dalle dita dei piedi.” Lo guardai, c’erano delle piccole lacrime agli angoli dei miei occhi. “Cosa c’è che non va, Capo?”
“E’ la cosa più incredibile che abbia mai sentito.”
Davide sorrise. “Figo! Ho la sensazione che non sarà l’ultima volta.” Rimanemmo accoccolati godendo degli ultimi bagliori del godimento. Il suo corpo muscoloso era coperto da una lucentezza satinata di sudore. Dopo cinque minuti suggerii di fare una doccia. Anche questa sarebbe stata un’esperienza nuova per me. (Imparai più tardi che Davide era vergine come me.)
Eravamo sotto gli spruzzi d’acqua, le nostre fronti si toccavano, le nostre mani ci carezzavano, il vapore aumentava e turbinava intorno a noi. Mi sentivo come se tutto andasse al rallentatore, come la scena della doccia in “Midnight express,” solo che questa volta nessuno rifiutava l’altro. Avevo piacere che la mia prima volta fosse una tale liberazione erotica e, sì, romantica. Ci insaponammo l’un l’altro i corpi, io lasciai che le mie mani cominciassero a muoversi dalle sue larghe spalle, giù alla schiena e poi afferrai le belle natiche. Lo sentii copiare le mie azioni e quando giunse al culo fece scivolare una mano nella fessura… e continuò a farlo. Mi stupii che non mi ritirassi, anche quando lui usò un dito per pungolare il mio orifizio. Lui non forzò, esplorò.
“Dove…” riuscii ad ansare: “l’hai imparato?”
Anche Davide era senza fiato. “Capo, non l’ho mai fatto prima. Tu sei il mio primo.”
“Allora, come…”
“Probabilmente come te… ho letto molto.” Questo provocò in noi degli accessi di riso. Poi l’acqua cominciò a diventare meno calda, così la chiusi e presi due asciugamani.
A cena c’erano linguine alla marinara con sugo fatto in casa (avevo cominciato a sgelarne un contenitore venerdì sera, mi piace cucinare e spesso ne faccio di più e ne congelo per usarli più tardi). Davide mi aiutò a preparare un’insalata. Durante la cena parlammo: di noi, dei nostri sogni e speranze, di niente e di tutto, di quello che ci piaceva e di quello che non ci piaceva. Mi sentivo come se fossi al primo appuntamento (e suppongo che lo fosse) ma avevamo già fatto sesso. Ciononostante mi sentivo rilassato e a mio agio.
Davide mi aiutò a sparecchiare e caricare la lavastoviglie. “Vuoi guardare un video?” chiesi. “Perché no, cos’hai?” Lo condussi alla mia raccolta di nastri e DVD “Sono divisi per genere… commedie, musical, horror… come un Blockbuster.” dissi. Davide rise: “Perché non sono sorpreso?”
Passammo il resto della sera a guardare film; alla fine del secondo film si rivolse verso di me e disse che era stanco. Spensi la TV ed andammo in camera da letto. Piombammo tutti e due sul materasso ed immediatamente ci abbracciammo. Presto sentii un leggero russare e compresi che si era addormentato. Che Dio mi aiutasse, ma non volevo perdere quell’uomo.
Di tanto in tanto durante la notte mi svegliai sentendo il suo caldo corpo dietro di me, le nostre gambe erano intrecciate, le sue braccia mi circondavano e le sue dita rastrellavano pigramente il mio torace. Sentivo il suo pene contro il fondo della mia schiena. Fu allora che compresi che ce l’avevo duro e anche che Davide non era completamente addormentato e che, lentamente, strofinava trasognato il suo uccello contro di me. Emisi un sospiro e lui mi tirò più vicino a se.
Rotolai sulla schiena e lui si posizionò sopra di me, coprendo di baci la mia faccia ed il collo. Le luci della strada e della luna che penetravano dalla finestra erano sufficienti per distinguere le sue magnifiche fattezze. Lasciai che le mie mani vagassero su e giù sulla la sua schiena, dalle spalle al culo. Fui preso dalla felicità, sentii come se mi stessi innamorando di quel bel ragazzo che stava dividendo il mio letto.
Mentre stavamo facendo l’amore, Davide si mosse leggermente in modo che le sue ginocchia fossero tra le mie. Sentii il mio cazzo giocare tra i suoi peli pubici mentre lui muoveva meravigliosamente le anche. (Sono da ammirare gli atleti e la loro agilità!) Poi Davide cominciò a muovere il corpo verso il basso leccando e succhiandomi i capezzoli, carezzandomi i capelli e la faccia. Il suo pene spinse leggermente i miei testicoli finché non trovò il suo posto sotto di loro. Lo sentii esplorare quell’area del mio corpo che io non sapevo potesse essere così sensuale. Abbassò la mano destra e cominciò a giocare con le mie palle, mentre faceva con un dito o due il solletico allo spazio sensibile tra scroto ed ano. Non avevo mai pensato che ci fosse qualche cosa che potesse competere col sesso che avevamo fatto precedentemente. Mi lasciai scappare un anelito quando il suo dito trovò il mio buco e lo penetrò.
Davide era decisamente un uomo sessualmente multitask; mentre mi penetrava con un lento, deliberato dentro e fuori, le sue labbra e la lingua non cessavano di restare in contatto con le parti superiori del mio corpo. Riuscì anche ad usare l’altra mano per stringere il mio attrezzo e pomparlo. Tutti ciò che potevo fare era godere delle sue attenzioni.
Lui fece una pausa prendere qualche cosa dalla borsa da palestra. Dopo qualche secondo riportò il dito al mio buco, ma questa volta entrò disinvoltamente ed io sentii un calore che prima non era presente. Un altro anelito uscì dai miei polmoni. “Cos’è?” Riuscii a chiedere. Lui portò la bocca vicino al mio orecchio e disse: “Ho preso del lubrificante. Spero che non ti dispiaccia.” Ora, come poteva dispiacermi una tale considerazione? “È tua intenzione mettere laggiù qualche cosa d’altro oltre al tuo dito?” (Qualche volta riesco a fare domande stupide.) Davide mi fissò amorosamente: “Ti dispiace?”
Dispiacermi? Se non mi fosse piaciuto avrei potuto segnarlo come un’altra nuova esperienza. “Hai preso anche i preservativi?”
Davide sorrise. “Sicuro e lo userò se vuoi. Ma, Capo, voglio che tu sappia che sono pulito. Ti ho detto che non l’ho mai fatto con qualcun altro.” Io non esitai un secondo. “Baby, facciamolo.”
Si alzò per inginocchiarsi tra le mi gambe allargate il più possibile; unse la sua verga e poi alzò le mie ginocchia fino alle mie spalle. Quindi appoggiò il tubo di lubrificante al mio culo, ne spremette fuori una buona quantità e cominciò a massaggiarne il buco: “Ho letto che la prima volta può fare male, voglio che tu sappia che se succede potrai fermarmi.”
Avevo fiducia in lui ma non dissi niente; accennai soltanto col capo, lo volevo ma ero in apprensione ed un po’ impaurito.
Tutto sparì quando l’uccello di Davide toccò il mio culo. Questa era una cosa che avevo desiderato ardentemente per tutta la vita, anche se non ne ero stato consapevole. Tuttavia quando la grossa testa del suo pene fu spinta oltre il mio sfintere, sentii un intenso dolore. Lui era un innamorato premuroso e capì dalla mia smorfia quello che stavo sentendo; fece una pausa e mi permise di abituarmi all’intruso. Cominciai a prendere respiri profondi fino a che non sentii il sudore asciugarsi sul mio corpo. Lui usò le mani per calmarmi senza muovere l’uccello dentro di me. Ben presto il dolore diminuì ed io aprii gli occhi per incoraggiarlo a continuare.
Dopo avere aggiunto un altro strato di lubrificante a tutti e due, lentissimamente Davide cominciò la sua ascesa nella mia condotta. I nostri occhi non si staccarono mai gli uni dagli altri. Vidi il piacere che il mio innamorato stava sentendo mentre spingeva il suo cazzo sempre più profondamente. Presto sentii il suo pube solleticare le mie palle e lui abbassò la faccia alla mia per baciarmi. Mentre le nostre lingue si carezzavano, Davide cominciò a muovere le anche ed io sentii ogni centimetro del suo uccello che andava dentro e fuori di me con brevi colpi. Non so quali libri o riviste quel ragazzo avesse letto ma io non vedevo l’ora di metterci sopra le mani! Il suo pompare si incrementava ad ogni colpo al punto che dovette smettere di baciarmi per poter completare l’azione. Spinse rapidamente e poi lentamente si tolse lasciando dentro solamente la testa del cazzo. Poi la lussuria a****le lo sopraffece, cominciò a pistonare dentro di me. Il sudore comparve sulla sua fronte e cominciò a piovere sopra la mia faccia. Spostò le mani ad afferrare le mie caviglie per un migliore leveraggio. Dio, non avevo mai sentito niente di così meraviglioso. Se avevo pensato che fosse un amante insaziabile, ora sapevo che Davide era un feroce chiavatore.
“Oh, Dio, Capo” piagnucolò. “Oh, Dio, sborro.” Senza una pausa spinse il pene dentro di me il più profondamente che permettevano le nostre pelvi ed emise un grido diverso da quello precedente. Sentii ogni colpo del suo orgasmo, uno… due… tre… quattro… e cinque. Gettò il suo corpo su di me mentre il suo cazzo continuava a rilasciare il suo carico. Lo avvolsi con le mie braccia e gli diedi tempo di riprendere fiato. A quel punto io non potevo immaginare quello che lui stava sentendo ma sapevo quanto fosse caldo!
Col cazzo sempre dentro di me alzò la faccia alla mia e mi baciò. Sentii il suo uccello ammorbidirsi e lasciare il mio corpo, poi lo sentii abbassare una mano al mio culo e prendere un po’ di sperma che ne era uscito. Se lo mise sul suo buco e senza dire una parola si posizionò sul mio pene duro. Lentamente abbassò il culo sopra la mia torre. Fremette quando il mio uccello si spinse oltre l’apertura, così io strofinai il suo torace come lui aveva fatto con me. Lui fece ancora meglio di me e appena la testa del mio uccello fu dentro di lui si sedette sopra le mie anche.
Attenuò il suo grido mordendosi il labbro inferiore, poi rimase immobile per permettere ai suoi interni di abituarsi a me. “Ok, Capo, tocca a te. Fai l’amore con me.” Cominciò a muoversi su e giù sul mio cazzo, non passò molto prima che prendessi il controllo alzando le anche dal letto per spingere il mio uccello dentro di lui. “Dio, Capo sentirti dentro di me è… è… fottutamente incredibile.”
Appena ebbe dette quelle parole, io sparai il mio carico dentro di lui. Non era possibile comparare il mio orgasmo a qualsiasi altra cosa avessi mai sperimentato. Forse i fuochi artificiali. SEGNA
Davide tolse il mio uccello dal suo culo e si fece cadere con un tonfo vicino a me. Non parlammo, non ne avevamo bisogno. Ci addormentammo uno nelle braccia dell’altro.
Luce del sole entrò dalla finestra la domenica mattina. Il mio dio addormentato aveva trovato una posizione comoda accoccolato nel letto lontano da me. Scesi dal letto ed andai in cucina a fare il caffè. Quando ritornai nella camera, Davide non era nel letto. Sentivo il rumore della doccia e decisi di raggiungerlo.
“Buon giorno, Capo!” Era splendente. “Vuoi un’altra doccia?” Ridemmo.
Era una bella domenica. Sì, Davide aveva da fare i compiti ed io ero occupato con gli impegni della domenica. Andai a comprare i viveri per il pranzo, un paio di fette di carne alla griglia e patate al forno. Dopo aver pulito la cucina facemmo di nuovo l’amore a lungo e lentamente.
“Capo.”
“Sì?”
“Io… io… non voglio andare via.”
“Ehi, bambino, io non vedo l’ora di avere un letto vuoto per me.”
“Capo, io penso che ti amo.”
Presi la sua faccia nelle mie mani e lo baciai. “Davide, anch’io penso di amarti. Qualsiasi cosa accada dobbiamo stare attenti. Noi non possiamo fare cose sciocche, stupide, d’impeto.”
“Quando potrò rivederti?”
“Sciocco, c’è una prova domani.” Ridemmo.
La sera della prima fu un completo il successo. Davide (e la sua collega in scena) convinse il pubblico. Lui mi presentò ai suoi genitori come la persona che gli aveva rivelato cose che lui non sapeva esistessero.
Fu una serata magica.
Davide ed io continuammo a vederci di nascosto per tutto il resto dell’anno scolastico. Passammo insieme molti giorni quando i suoi genitori andarono in vacanza. Il mio regalo di Natale per lui furono tre notti nella capitale. Prendemmo alloggio in un bed and breakfast, era la sua prima volta in una grande città ed era stato stupendo osservare l’espressione di sorpresa sulla sua faccia.

Categories
Uncategorized

Un assurdo e indimenticabile pomeriggio

Un assurdo e indimenticabile pomeriggio
Ciao a tutti. Voglio narrarvi una vicenda che ho vissuto in prima persona la scorsa estate, mentre ero in vacanza a Gallipoli. La storia che andrò a raccontare potrà apparire incredibile, ma ne assicuro la veridicità in ogni singolo dettaglio. In una delle prime uscite serali con i miei amici, decidemmo di andare a bere qualcosa tutti insieme. Ad un certo punto sono uscito fuori del locale a fumare una sigaretta. Mi si avvicinò una ragazza da sola per chiedere da accendere. Dopo un pò iniziammo a parlare del più e del meno, mi disse di chiamarsi Elisa, di essere umbra e studiare giurisprudenza. Sembrava una tipa molto simpatica ed espansiva, tanto che parlavamo di tutto come fossimo due vecchi amici. Fisicamente era piuttosto in carne, mora, carnato scuro e seno parecchio abbondante. Ad un certo punto, non ricordo precisamente il perché, la conversazione scivolò sull’argomento sesso e relazioni. La ragazza ne parlava con una naturalezza sorprendente e la cosa mi affascinava molto, tanto che ad un certo punto mi feci avanti con qualche avance. Si ritrasse, giustificandosi nel dire che stava frequentando da qualche giorno un ragazzo polacco, conosciuto in quella stessa vacanza. Mi raccontò che il ragazzo la sera lavorava come barman su uno stabilimento balneare, di quelli con discoteca all’aperto. Poi aggiunse che in ogni caso io non ero il suo tipo, non rispettavo i suoi canoni di bellezza. Incuriosito, le chiesi il motivo. Secondo lei, ero troppo peloso. Se ne sarebbe accorta ad un certo punto, quando un colpo di vento mi aveva alzato la camicia. A me sembrava normale. Per i suoi gusti invece, il ragazzo ideale doveva essere completamente glabro, e anche se mi fossi depilato, sarebbe stato lo stesso, perché gli piacevano solo i tipi glabri di natura. Mi spiegò che la ragione di questo suo strano gusto stava nel fatto che lei si eccitava molto nel vedere un corpo di tipo androgino, ed era schifata da ogni sorta di pelo maschile, barba compresa. Scoppiai a ridere, affermando che non esistono uomini completamente privi di peli, se non in età prepubere. O meglio, esistono, ma a causa di un gene, sono pure senza capelli. Lei si fece tutta seria, aggiungendo che il giorno seguente mi avrebbe fatto conoscere il suo lui, che era proprio così, addirittura anche nelle parti intime. Ho pensato che tanto non avevo nulla da fare, visto che i miei amici scendevano sempre tardi al mare. Per cui decisi di accettare l’invito, ma non certo per conoscere il suo ragazzo, cosa poteva fregarmene? Sicuramente ci saranno altre ragazze, pensai tra me e me. Ci siamo rivisti come d’accordo nel primo pomeriggio del giorno successivo, visto che il tizio in questione iniziava a lavorare nel tardo pomeriggio. Eravamo solo noi tre, quindi le mie aspettative restarono deluse. Scelsi di restare comunque in loro compagnia, cosa avrei potuto fare altrimenti? Dopo aver preso un caffé, andammo in spiaggia, vista l’ora e il caldo. Effettivamente il suo ragazzo, Tomas, era proprio come lo aveva descritto Elisa: ventotto anni, magro, biondino con i capelli lunghetti, senza un filo di barba. Ci spogliammo per metterci il costume, ed ebbi un’ulteriore conferma: Tomas non aveva nemmeno l’ombra di un pelo sul corpo. Iniziai a farci caso. Non ne aveva proprio su braccia, gambe, petto e pancia. Zero. Devo ammettere che era anche un bel ragazzo, per come posso giudicare da uomo. Aveva muscoli ben definiti, lineamenti regolari e dimostrava meno dei suoi anni, seppure troppo magro. Sicuramente meglio della ragazza. Elisa era certamente troppo in carne, anche se sopperiva al suo fisico con personalità e carattere. Iniziammo a chiacchierare e bere birra mentre eravamo stesi al sole. Più tardi, decidemmo di affittare un pattino per andare a nuotare un po’ al largo. In mezzo al mare Elisa si accese uno spinello, e iniziò a passarlo a tutti. Bella situazione! Eravamo lontani un centinaio di metri circa dalla spiaggia, quando tutto ad un tratto Elisa, con estrema naturalezza, si tolse la parte sopra del costume intero, giustificandosi dicendo di voler prendere il sole in topless. Aveva un seno ancora più grande di quello che mi ero immaginato, ed ebbi un’erezione violenta. Poco dopo prese a baciare Tomas con molta passione, mentre con le mani lo accarezzava su petto e pancia. Io mi sentivo alquanto imbarazzato, vista la situazione, ed Elisa se n’accorse. Mi fece un sorriso malizioso ed iniziò ad abbassare il costume di Tomas. “Avvicinati e guarda meglio.”, mi disse. Feci come disse, e con mio grande stupore, Tomas era senza peli anche sulla zona pubica, senza traccia alcuna di depilazione oltretutto! Restai di sasso. “Ora mi credi?”, continuò Elisa, “Mi eccita da morire ogni volta che lo vedo!”. Aveva iniziato a masturbarlo pian piano, per poi liberarsi anche lei del costume, restando completamente nuda. Notai che il suo sesso era esageratamente villoso, con una fitta peluria nera che iniziava dall’ombelico, allargandosi giù in basso. Insomma, il mondo a rovescio! Diceva di portare costumi interi e poco sgambati proprio per questo suo problema. Spiegò che si è sempre vergognata per questo, poi il tutto si trasformò in passione per i ragazzi come Tomas. Si sentiva attratta da ciò che rappresentava il contrario del suo complesso. Iniziò a toccarsi anche Elisa, stava gemendo di piacere. Pur nella stranezza della situazione, con i freni inibitori andati a farsi friggere per il fumo e l’alcool, mi eccitai parecchio pure io e presi a masturbarmi di fronte a loro, mentre Elisa lo prese in bocca a Tomas che stava godendo estasiato. Venimmo tutti e tre, con Elisa che gridava come una pazza dal piacere. Alla fine tornammo in spiaggia e ci comportammo come se non fosse successo nulla. Fine della storia. Me ne tornai dai miei amici, confuso come non mai, ancora incredulo di quello che era accaduto. Nei giorni successivi non li rividi più, e nemmeno lo volli, ero troppo imbarazzato e non sapevo come comportarmi. Ciononostante, quando ripenso a quel pomeriggio, tuttora mi prende un nodo d’eccitazione allo stomaco, al punto che a volte arrivo a masturbarmi per placare i bollenti spiriti. Oltretutto, ho avuto una lezione su quante diversità fisiche esistono tra noi esseri umani. In realtà il bello della vita è proprio questo.

P.S.

Per gli utenti donna: vi attirerebbe un tipo come Tomas? Ne avete mai conosciuti ragazzi con questa strana caratteristica?

Categories
Uncategorized

HO DECISO DI CAMBIAR VITA – I° Parte

HO DECISO DI CAMBIAR VITA – I° Parte
M A R T I N

Sono stufo della solita vita. Casa, lavoro, seghe (visto che vivo da solo, lasciato da poco dalla mia donna la quale, stanca del bravo ragazzo, mi ha “mollato” per il bastardo di turno). Basta con le donne! Ho deciso di avere un’esperienza con un transessuale! Ma come conoscerlo?… In città ogni tanto mi capita di vederne qualcuno, ma sinceramente non sono di mio gradimento. Per di più adoro l’etnia africana, ma quei pochi che ho incontrato, sempre per puro caso, erano di razza caucasica. Se almeno trovassi un latino… (possibilmente un po’ “abbronzato”) ma bianchi proprio no…
Terminato di lavorare, non volendo andare come di consueto subito a casa, mi viene voglia di acquistare un DVD di transessuali, ovviamente di colore. Bene, siccome il negozio che tratta questo genere di articolo è situato in cento città, posteggio l’auto in box e vado alla fermata del bus. Guardo l’orario della prossima corsa… cavolo, è appena passato quello che mi serve! Ora con questo caldo (siamo in estate) dovrò aspettare una decina di minuti.
Mi armo di pazienza; tiro fuori il tablet e per passare il tempo, visto che sono solo, comincio a cercare DVD di trans. Ce ne sono per tutti i gusti! Però, anche quelli di etnia asiatica non sono male penso mentre sfoglio le copertine con i titoli. Sono talmente concentrato nella lettura che non mi accorgo dell’arrivo di una persona. Appena mi rendo conto della sua presenza, chiudo velocemente la custodia del tablet. E’ un uomo di etnia africana, sui cinquant’anni, con la testa pelata e lucida come un glande, decisamente in sovrappeso. Indossa una camiciola bianchissima, abbastanza sbottonata, che fa intravvedere il suo petto glabro e piuttosto pronunciato (che belle tettine penso). Indossa delle bermuda fucsia ed ai piedi calza delle infradito dello stesso colore. Al polso sfoggia un orologio giallo oro di marca. Un fresco e raffinato profumo maschile mi arriva alle narici. Devo dire che nell’insieme non è niente male.
Mi sorride, io rispondo al sorriso ed a sorpresa mi tende la mano che naturalmente mi affretto a stringere ; ci presentiamo: Piacere, Martin mi dice in perfetto italiano. Mi batte forte il cuore; mi accorgo senza nessun falso imbarazzo di volerlo conoscere… e credo che il mio desiderio sia ricambiato.
E’ una persona distinta e di cultura, su questo non ci sono dubbi. Conosce molto bene la mia lingua ed ha una proprietà di linguaggio che stupisce. E’ un ricercatore statunitense che lavora per una multinazionale farmaceutica. Esordisce con queste parole: Mi scusi, non voglio sapere gli affari suoi, ma poco fa ho notato che è interessato all’acquisto di DVD le cui attrici sono transessuali… mi permetta di farle i complimenti, lei ha buon gusto! Personalmente, continua, considero il terzo sesso come la femmina del futuro. Ah si… rispondo per nulla imbarazzato, mi sono accorto da un po’ di avere una fortissima attrazione per quel genere di donne. Desidero acquistarne qualcuno per gustarmi come si deve le loro “performance” nella speranza in un prossimo futuro di poterne conoscere una dal vivo; vede, le scene che girano su Internet per la stragrande maggioranza dei casi sono spezzoni di film la cui qualità lascia molto spesso a desiderare… Si, le do pienamente ragione mi risponde prontamente sempre sorridendomi. Ma, se vuole farsi un po’ gli occhi, può venire una sera da me. Ne ho una bella collezione visto che sono un patito del genere.
Non credevo alle mie orecchie! Mi ha invitato a casa sua! Non mi faccio perdere questa occasione… un tipo così non si incontra tutti i giorni! Ci scambiamo i numeri di telefono e poi gli chiedo se posso fotografare il suo volto, in modo da associare il suo viso al numero del cellulare che mi ha appena dato. Purtroppo, gli dico quasi per scusarmi, sono fortemente presbite e senza occhiali non riesco a vedere il nome di chi mi chiama; per fortuna la foto si. Volentieri, mi risponde in modo cordiale. Vuole che sorrida o stia serio? Io, senza neanche un minimo di pudore gli rispondo: socchiuda le labbra e faccia uscire più che può la lingua. Adoro il contrasto pelle scura e lingua rosa! D’accordo e così dicendo dalla bocca fa uscire una bella lingua rosa e lucida di saliva che poi fa scorrere sulle sue stupende labbra. s**tto l’istantanea e quindi, non resistendo più, mi avvicino a lui e lo bacio alla francese, senza curarmi delle eventuali conseguenze. Lui mi risponde alla grande! Che labbra morbide e calde che ha Martin! Sento il rumore delle nostre lingue che “mulinellano”; più forte è solo il battito del mio cuore che pulsa all’impazzata nel mio petto. Sento le tempie anche loro pulsarmi fortissimamente, le mani formicolarmi e gli slip che fanno fatica a contenere la mia erezione. Incredibile! Lo desidero come non ho mai desiderato una donna così in vita mia! Terminato il lungo bacio, mi guarda fisso negli occhi e con la sua voce calda mi dice: Penso sia il caso di andare a casa mia. Lo penso anch’io gli rispondo con voce rotta dall’emozione.

Categories
Uncategorized

??? ???????? SexWife ????? 1

??? ???????? SexWife ????? 1
 
?? ????????? ??? ??? ?????? ? ??? ?? ? ???? ?????????? ???? ??? ??? ???????? ???, ? ????? ????????? ???? ??????. ? ????????: «??? ????» ?? ?????: «? ????? ??? ???? ??????? ?????????». ?? ?????, ??? ??? ??? ??? ??? ????? ????-?? ???????, ?? ??? ?????? ????????. ?? ???? ?? ?????, ??? ???-?? ?? ?? ??????, ? ???? ????????, ??? ?? ?????? ?? ?, ????? ???? ????????? ???????. ? ???????: «??? ? ??? ??? ???». ?? ??? ?????????? ???????, ? ???? ?????? ? ????????: «? ?? ?? ? ?? ???? ??????, ????? ??? ?????? ??? ???? ???????». ????? ?? ????????? – «? ???? ?? ?????? ???? ??????, ?? ????? ????????? ????? ??? ?????? ???????». ?? ??? ??? ??? ??????????, ? ? ??????????? ???? ??????. ?????? ???? ??????, ??? ?? ???????, ?? ????? ????????? ??????, ??? ??? ??????? ?? ????, ??? ?? ???????? ?? ??? ?????? ??????? ??? ????? ??????. ? ??? ?????? ?? ??? ????????? ????? ?????????????? ???? ?? ????. ? ????? ???? ? ???? ? ???????? ????????? ???????: «? ?? ?? ?????? ???? ??????????» ?? ??????, ??? ????? ????? ? ?? ????? ????????? ? ??? ?????, ????? ??? ???? ?????? ?? ????, ??? ????? ????? ?????? ??? ? ??? ?????, ? ??? ??? ??? ????. ?? ????????? ????, ????????? ???????? ??????????? ???? ????? ? ???? ?????. ? ????? ????? ?????? ??????? ?? ???? ?????, ?? ?????? ?? ?????????? ???? ???????. ?? ???????: «???? ?? ??». ? ???????: «???», – ????????? ?? ??? ??????? ? ???? ?? ??? ???? ??????. ????? ????????: «???? ?? ???????? ???? ?? ???? ??? ? ???? ??? ?? ?????????????». ? ????? ????????, ????????? ????????? ?? ??? ?????. ?? ??????? ??? ????????, ????? ????????. ? ??????????? ? ?? ????? ???????? ??????????, ? ? ??? ???? ????????? ?? ??? ? ??????? ?????? ???????? ??????? ? ??? ?????. ?????, ?????? ?? ????? ???????? ??????, ?? ?????? ? ????, ? ? ?????? ??? ?????? ?????? ????????? ? ????? ?? ???? ? ????? ???????. «????????, ??? ?? ???? ??????» – ??????? ? ???. ? ????? ? ???? ??????, ??????? ?????? ??? ?????, ???????????? ? ?????????? ? ???, ??? ?? ???? ????? ? ????? ? ?????????????.
????? ?? ?? ??? ??????? ???????? ??? ??, ??? ??? ? ??????? ?????????? ???????????? ???????. ?? ????? ????????? ??? ????? ????????????? ? ??????? ??? ???? ?????? ? ?????. ?? ???? ??????????? ?? ????????? ???????? ? ?? ?????? ??, ??? ?? ???-?? ?? ?????? ????? ???????? ?????? ?? ???? ?????-?????? ?????. ??????, ?????? ??? ?????? ????????, ??? ??? ????? ? ??? ???????????, ????? ?? ???????? ? ?????? ?????? ? ???????, ??? ????? ??? ?????? ???????? ??? ????? ??????? ? ???????? ???. ? ? ???? ???????? ????, ??? ??????????? ???, ????? ? ????? ?????? ????? ???? ???????????? ? ????? ?? ????.
??? ????????, ?????? ???? ??????. ??????? ?? ??????????? ? ?????, ??? ????????? ? ???????? ???????? ????????????. ??????? ?? ????? ? ???????? ? ?????????? ? ?????????, ????? ????????? ???????? ?????? ????. ???? ??????? ?????????? ? ? ?????? ??????????? ?????, ??? ???? ??????? ??????????. ?? ????? ?? ??????? ????????? ? ????? ? ??????? ?????? ????????? ??? ????/?????????. ? ??? ??? ?? ?????? ??????, ? ??????????, ????? ??? ?? ???? ???????. ????????? ??? ???????? ? ? ?? ?? ????? ?? ????????. ?? ?????? ?????, ? ?????? ????, ? ????? ?????? ??? ???, ????? ???? ??? ? ??????? ??? ?????????, ?? ????? ??? ? ????. ? ?????, ??? ???? ??? ??????????: ??????, ???????, ????????, ??? ???? ????? ??????. ? ???????? ???? ????, ? ????? ???????? ?? ???????, ????? ????????? ???????? ???????????. ?????????? ?????? ? ??????? ?????? ????. ?? ????? ?? ???????? ? ???? ? ?????????. ? ????????????? ???? ????????? ? ?????????? ????? ??????????? ?????. ?? ?? ????????????. ?????? ???? ?? ????? ????? ? ? ????? ????????? ?????? ??? ????, ??? ?????? ????????????. ??????? ????? ?? ???? ???????? ???? ??????, ?? ?? ??? ????, ? ?????? ?? ???? ? ?????? ????. ????? ??? ?????-?? ??? ? ??? ???????? ??????? ? ??????, ???????? ??? ?? ?????, ????? ?????????? ?? ????. ????????? ?? ???????, ?????? ??? ???. ????? ?????-?? ?????, ???? ?????? ???? ????????? ??????? ?? ???, ???????, ?????????, ? ?????? ??????? ? ????????? ? ????? ?? ????????????. ????? ?? ??????, ?? ??? ??????, ? ? ????? ?????????? ??? ???? ????????????. ?? ????????? ?????, ?? ???? ??? ???? ???????? ?? ?????, ???? ? ??? ???? ??????? ??? ?????????????. ?? ????????????: «?????». ? ??????? ???? ???: «?????». ?? ???????, ?? ???? ?? ? ???-?? ??????. ? ? ????????: «? ?? ????? ?? ???? ?????????» ??: «?? ???????, ????? ??????????? ???????». ?? ?????? ? ?????? ?????? ? ? ???????, ??? ???? ??????????. ?? ???????, ? ??? ???? ??????? ????. ?? ??????? ????????? ? ? ??????, ??? ?? ???????, ????? ???????????, ?? ???? ???????? ???????????? ?? ????? ? ??? ???????????? ??????. ? ?? ?????? ??????? ??? ? ?????????? ? ??????? ????, ?????? ??? ??????. ?? ? ????? ?? ??? ??????????????, ??????? ??????????? ??????, ?????? ??? ? ?????? ?????. ??? ???????, ?? ???? ?????. ????? ??? ???-?? ??????, ??? ??????? ??????? ????. ? ????????? ??????? ????? ??? ?? ???????, ??????? ?? ?? ?????????? ???????. ?? ?? ??????? ????? ? ??????? ????. ????? ??????? ? ??????? ????, ?????? ? ????. ? ???????, ??? ? ??????? ? ?????? ???? ????, ????? ??????? ???????????, ????????? ? ???????????. ?? ??????? ????????. ????? ????????? ? ? ????? ??? ?? ????. ? ????? ?? ?????? ??? ????? ???? ? ??? ???? ?? ???? ???? ???? ??? ??????? ?????????? ?? ?????. ? ???????? ???? ?? ??? ??????? ????? ? ???????? ???, ? ???? ?? ? ???? ???????. ?? ?? ?????????, ?????????? ? ? ????????? ??????. ?? ?????? ??? ?? ???, ??????? ??????????? ??????, ??? ????, ?? ?????????? ? ?????? ??? ???????, ????? ??????. ? ???????????? ? ???? ??????? ????? ? ??????? ??? ??? ???? ??? ??????? ???????. ?? ?????????? ?? ???, ? ? ???? ????????? ?????? ? ??????? ? ??????? ??? ?????? ? ??????? ?????? ??????? ? ???. ?????? ??????????? ?? ????????????? ??? ???. ? ??????? ? ???? ????????? ????? ??????? ???????? ??? ?????? ????. ?? ???? ?????? ? ???? ? ??????? ?????????? ???? ? ????. ? ????????? ?????? ? ??????? ? ??????? ?? ??? – «?? ????». ????? ? ???????? ??? ?? ????. ?? ?????? ? ??????? ??? ??????.
– ?????, ??? ???? ???-?? ???? ???????. ?????, ? ??????? ? ???? ?? ??????? ????
– ???.
– ?????, ?? ???? ???? ? ???? ????????, ???? ? ????? ?? ????, ??? ??? ???? ??????? ???????.
– ?? ??????, ? ???????, – ??????? ??.
– ??? ?????, ?????, ????? ????????????
– ?? ?????. ?????, ? ??? ???? ????? ????? ?? ???.
– ?????, ???, ? ? ???? ?? ?????, ?? ?????? ????????. ???????
– ?? ??????.
?? ????? ? ?????? ? ? ????????? ?? ????, ??????? ????, ?? ?????? ????? ?????? ?? ???????. ?? ?????, ?????? ???????, ?? ???? ??? ?? ?????. ? ??? ?????????? ? ?????? ?? ???. ?? ???? ???? ???????? ? ???, ???????? ?? ?????????? ??????? ?????????. ? ??????????? ??? ??????? ????, ??? ??????? ????, ??? ???????? ??? ? ?????, ? ??? ???? ??? ??????????, ? ????? ????? ? ????????, ??? ??? ??????? ???????. ? ??????? ??????? ????? ????, ?????????? ?? ????, ?????????? ?? ????. ??? ?? ? ??????????????, ?? ????? ? ????? ?????? ?????????? ??? ???, ???? ?????? ?????? ??????? ? ???????, ??????? «???» ??? ????????? ??? ??????, ?????? ????????????? «??». ?? ?????? ??? «??». ?? ?????? ? ??????? ???? ?????????. ?? ???????: «? ???? ?? ?????» ? ???????: «??????». ?? ??????, ?? ???? ????????? ????? ?? ???? ? ??????? ?? ?????, ? ??? ??? ?????????. ?? ??????? ?? ?????, ???? ??? ?? ???????, ? ? ??????? ??? ?? ?????, ?????? ??? ?? ??????? ??????, ??? ??? ?? ???? ????? ? ??????? ?????. ????? ?????????? ???? ???????? ? ???, ? ????? ????? ??? ??? ????, ????????? ??? ?????? ??????? ? ???? ??????? ??? ?????? ??????? ?????. ? ??? ???? ??????????, ????? ?? ???????. ?????? ????? ?? ????? ??? ??? ?????? ? ????????? ??? ??????????? ? ???? ???? ??? ????? ? ????? ????????? ???????. ??????????? ???????? ? ??? ????, ? ??????? ?????????? ?????? ? ????? ???????????, ????? ? ???? ???????. ??????????? ??????? ???????? ??????, ?????? ????? ? ????? ?? ?????????? ???? ??????????, ??? ?????, ?? ?????? ????????? ??? ??????, ??????? ???????? ? ??? ???????, ? ??????? ??? ? ?????. ? ??????, ???????? ?????? ?? ??????, ? ?? ????? ? ??????? ??? ?????, ??? ???? ??????? ??? ?????, ?????? ????????? ?? ???????? ? ???????????. ??? ?????? ? ????? ???? ??????? ?? ????????. ? ?????????? ? ?? ??????? ??? ?????? ??? ?????? ??? ??? ? ??????? ??? ?????? ? ??????? ?? ?????????. ????? ??? ?????? ?????? ???? ?? ????????, ?????? ??? ???? ? ????????? ???????, ?????? ?????? ? ??? ?????? ?????. ? ??? ????? ?????????? ????, ?? ???? ?? ??????. ???????? ???? ?????? ???????? ????? ??????, ????? ???? ? ??????? ????????????? ? ?????? ?????. ? ????? ?????? ?? ????? ? ???????? ??? ?????. ?? ????? ?? ??? ? ????? ??????? ?????????? ???? ? ????, ? ?????????, ?????? ???? ???? ? ?? ??? ?????. ? ???????, ????? ?? ????? ?? ??? ????? ?????? ? ?????? ? ?????? ?????. ?? ??????????. ? ?????? ??????? ??? ??? ???????? ? ????? ??? ???????, ??? ?????? ????, ??? ?????, ?????. ?? ????????? ???? ??????. ? ???????: «??????????». ??????? ??? ???????? ? ????? ???????? ??? ?????, ?????? ??????? ?? ??? ?????? ??????? ? ????. ?? ??????? ??????? ? ?? ??? ??????? ????? ?????? ??????? ??? ???????????? ????. ? ????? ???????????? ??? ??????, ?? ? ???? ?? ??????????, ?? ????? ? ?????? ? ?????????? ???????. ? ????? ????????????? ? ??? ????? ? ???????? ? ??? ???????, ??????? ????. ?????????? ??? ? ?? ?????????, ????????? ??????, ????????????. ? ?????????? ????, ?? ??? ????? ??, ??? ?????: ??????? ? ?????, ??????? ??????? ???? ? ???? ??????? ? ???????, ?????? ??????? ????????? ?????. ? ????? ????? ????????? ??? ???? ? ????? ??????? ?????? ?? ???????.
– ?????, ????? ? ???? ??? ????????? ??? ?????
– ????? ???? ??????? ???.
– ? ? ???? ???? ??? ?????, ? ?? ??????, ? ??? ????. ??? ???? ?????? ????? ? ?????? ?? ??? ? ????.
– ??! ? ???? ????
?? ?????????, ??? ?? ????? ???? ? ????, ? ??? ?????????? ? ?????? ?? ????. ?? ????? ? ????????????? ???????, ??????????? ??.
– ?????, ??????????, ??????????, ? ?? ??????? ???????????. ? ???? ???????? ???????, ? ?? ?????? ?? ?????????. ?? ?????????????
– ?? ??????.
? ??????? ??????? ? ?????????? ??? ? ????. ????? ??????? ?? ???????? ????? ???. ??? ???? ?????? ????? ???? ?????. ? ???? ?????????? ??? ??????? ????? ? ??????? ??? ??????. ???? ??? ???? ? ??????, ? ????????????? ??? ????. ? ??????? ??? ???????, ??? ???? ??????????? ? ???????, ? ????? ?? ? ???. ????? ?????????? ??, ?????? ?????? ? ?????? ??? ????. ???? ??? ???? ??????, ??????????? ?????? ?????. ???? ??? ??????? ?????????, ? ?? ???, ? ??????? ??? ??????? ????????? ?????. ???? ??? ??? ?????? ?????????, ? ? ??????????? ???? ??????, ??????? ?? ????? ????? ???. ????? ???????? ? ???? ???? ?? ??????, ? ?????? ??? ????. ? ????? ??????? ???????, ???????? ??????? ??? ??????? ????. ????? ?????? ???? ? ?????? ????? ???, ?????????? ??? ? ????.
– ?????, ??? ???????, ?? ???? ???-?? ??????????
– ?? ? ????? ?????????, – ??????? ??.
– ? ???? ??? ?? ????????
– ???.
– ? ????? – ??????? ??.
– ? ???? ???
? ????? ??????? ? ????? ? ??? ??? ????. ?? ? ??????? ???????, ?? ?? ???????. ????? ????? ? ????? ??? ???? ? ????????? ??? ???????????? ? ????? ??????? ??????? ?????????? ???????? ???????, ? ?????? ????? ????? ??????????? ????. ????? ?????????? ? ??? ? ??????????. ? ?????????? ????? ?? ??????? ?????? ? ???????? ?????? ?????. ??? ?????? ???? ?????? ??????, ??? ?? ????????, ???????? ? ???????? ??? ?????? ??????. ??? ? ????? ???????? ?????? ??????. ?? ??????????? ? ??????????? ??? ? ???, ? ??? ?????????, ? ?????? ??? ??????. ???? ???????? ????????????, ? ???????? ??? ? ?????????? ??? ??? ??????. ? ?????? ????? ??? ? ????????? ? ????. ?? ???? ????? ? ??????: «???????, ????? ???????». ?? ??????? ???? ? ???????, ? ????????? ????, ?????????? ??????. ????? ????? ???? ?? ????? ? ?? ?? ????? ????? ?? ?????. ?? ???????, ????? ?? ??? ??? ???? ?????????. ? ???????: «?? ???????». ? ?? ?????????? ??????????. ????? ?? ?????? ?? ?????, ? ???????, ??? ?????? ????? ????, ?? ????????? ?????????. ? ???????: «???, ?????? ? ????». ?? ????????, ?? ????????? ???? ? ???? ? ?? ????? ? ?????? ???????. ? ??? ????? ???????? ? ??? ?? ????????, ????? ??????, ?? ??? ??????? ???. ? ?????? ???.
– ??????? ? ???? ?????.
– ? ? ???? ???? ?????.
– ?? ?????????
– ?? ???????, ?? ??? ??? ??????. ? ??? ???? ????, ? ??? ??????????.
– ?? ? ???? ???? ???? ????? ??????.
?? ????? ??????? ????? ??????? ? ????. ??? ?? ???? ??????? ? ??????? ? ???????. ??? ??????? ????? ?? ???????????? ? ????? ???????? ??????????. ?? ?????? ??? ??? ?????, ? ? ???????????? ??? ??????? ? ??????? ?? ??? ??????? ????????? ??? ???????, ????? ???????????? ??? ???????. ??? ?? ????????? ??????? ??? ? ????. ?? ?????? ??????? ?? ??? ?????. ? ??????? ? ????? ? ??? ??? ??????? ????. ?? ??? ???? ? ??????, ? ??? ????? ????????. ?? ??????? ???? ??????, ????????? ???? ? ????????. ? ???????????? ?? ????? ??????.
– ??, ??, ????? ????!
?? ?????? ???? ?????, ?????? ?? ??????? ? ?????? ??, ??? ????? ????? ???? ???.
?? ?????? ? ???? ???? ????, ? ??? ?????? ?????? ?????. ??? ??? ???????. ?? ???? ???? ??????? ?? ??? ???? ? ?? ??? ?????, ???????? ?? ??? ????.
– ???? ????! ??? ????????!
– ??! ??! ? ???? ?????! ????? ????!
?? ?????????? ??????? ? ???????? ? ???????. ?? ??????? ???? ???????? ? ?????? ???? ? ?????. ??????? ??? ????? ???, ?????? ???, ????????, ? ???? ??????? ?????? ?? ???????????. ??? ??????? ???????, ? ?????? ??? ???? ? ??? ??????????, ??? ??? ????? ????????, ?? ??????????? ??????. ? ??? ?????? ?? ?????. ? ??? ??????? ???? ??? ?? ???. ?? ??????? ? ??? ???? ?????, ?? ????????, ? ????? ??????. ? ??????? ?????? ? ??????????, ????? ???????, ??? ??? ???? ?????? ? ??? ????. ? ?????????? ???? ????????? ???, ? ?? ?????? ??????? ????? ? ????. ? ??????? ????, ?????????? ? ? ?????? ??????? ?????????. ?? ??? ?? ??? ???????? ?? ???????? ? ??? ???????? ?????? ???????? ??????????? ??? ??? ??? ????? ???? ?????????? ???. ? ??????????, ???? ?????? ? ?? ???? ?? ????? ??????? ??? ????. ? ??????? ?? ???????????.
-??! ????! ????? ????! ??? ????!, – ?????????? ?.
?? ???? ??????? ???? ?? ??? ????? ???????? ?? ???? ?????. ???? ????? ???????????? ????? ? ?? ???? ???? ?? ????? ? ??????? ???? ?? ???? ??????? ? ???? ??????? ? ????, ? ? ?????? ? ??? ??????? ? ?????????????? ? ???????… ? ????????????? ?? ??? ???. ????? ??????, ????????, ? ??????? ??? ?? ???? ??????. ? ????????? ?? ??????, ??? ??? ???? ?????? ?? ?????. ? ??????????, ??? ??? ?? ??????? ??? ?? ???? ???: «??????? ????? ?????, ? ??? ??????, ??? ?? ???? ?????? ?? ????? ????????». ? ??? ??????, ?????????? ??????, ???? ?? ?????????. ?? ???, ?? ?????? ???? ??? ?????. ??? ???? ?? ????????? ? ?????????????, ?????? ??? ??? ???????????? ?? ??????? ? ?? ???? ??????? ?????? ?? ????. ??????? ??????? ???? ??? ?????, ???????? ????, ??? ?????? ????? ? ????? ?? ??????? ? ???? ????? ??????. ?? ?????? ?????, ? ????? 10 ????? ?? ???? ????. ? ?? ???? ????????? ??? ??? ????? ? ???????. ?? ?????? ? ???? ??????, ???????? ?? ???? ??????? ? ???? ??????? ????? ? ??? ?????? ?????. ??? ???? ????? ????????, ?? ?? ?????? ???????, ?????? ???? ? ?????? ????? ?? ????. ? ??????? ? ???????, ???? ??????. ?? ??? ??? ????? ??? ???? ??? ??????. ? ??????? ???? ???, ???? ?? ?? ?????? ? ????. ?? ?????, ??? ? ????? ???????????? ? ???????? ???.
 

Categories
Uncategorized

???????? ??? Sissy

???????? ??? Sissy
???? ??????
??????? ??????? ????? ? ??? ??? ? ???????? ????????????? ? ???????? ??????????? ??????? ? ???????? ?????? ???????? ??????????? Sissy boy ^-^
??? ??? ? ? ???? ?????????? ??????, ? ?????????? ?? ??? ? ????????? ? ?????????? ?? )) ? ?????? ?? ? ??????????, ? ???! ???? ? ??????? ??? ???? ??????? ????? ?? ???????.
?????????? ?? ?????? ????? ???????? ???????? ? ???????? ?? ???????????)))
????? ????? ? ??? ?? ???????? ?? ????? ??? ???? ?? ????? ?????????????)) ?? ?? ?????, ????????? ?????????????? ???? ???? – ? ???????? ???? ??? ??????????^-^ ? ??????? ????? ??? ??? ???? sissyboy ??? ??????? ??????)) ? ???????? ? ????? ????????? ???? ? ?? ???????. ? ????? ??????? ???? ?? ????????? ??)
?? ?????????? ?????????? ??????? ??? ????? ???? ? ???? ????? ????????? ? ???? ????? ????) ? ?????? ???????? ? ????? ? ?? ????? ????? ??? ?????????? ??? ?? ???? , ? ?? ????????^-^
? ????? ?? ?????????? ???????????? ? ????????? ??????? ???? ? ???? ???? ????? ? ? ??? ???????? ???? ??????? ??????? ???? ? ?????? ?? ???? ????? ?? ?????!! ?????? ??????)))
????? ???? ???? ? ??? ???? ??????????? ?????? ????) ?????? ?????????? ( ?????????? ????????? ?????????? ??????? ? ???)
??? ?????????? ??????? ???? ??? ?????? ??? ? ?? ???? ??????? ??????? ???? ???. ? ??????????? ???? ???????????? ???? ?????????? ???? ????? ????????) ????????? ????? ?????? ???? ???????? ? ? ? ?????? :
– ??? ????? ????????? ?? ???? ????? ??? ??? ???!
?? ???? ????? ?? ????? ???? ?????? ?????! ? ??? ? ???????? ^-^
??? ??????????:
– ??? Syssi ???????? ?? ? ?? ????? ??????????? – ?? ??????? ?? ?????????!!!
?? ? ??? ???? ?????? ?? ??????? ???? ? ?????? ?? ????? ???????)
??????? ??? ?? ??????? ? ???? ?????,????? ?? ?????????? ??? ??? ??????.
??? ?????????? :
-??? ??? ??-?? ????????. ?????????? ??????? ??? ??? ? ??? ???????? ? ??? ???? ????? ?? ????????)!
??????????? ? ????????? ???? ????? ???? ?? ??? ???? ??????? ?? ???????,?????? ??? ????? ??? ????? ??????????? ?? ??????? ?? ????. ?? ? ???? ? ???? ??????? ?? ?? ?????? ?????????? ?? ????)
? ??? ???? ???? ? ????!!! ????? ???? ?????? ?????! ? ???? ??? ?? ??? ?????????? ? ? ???????? ???? ????????????!!!
?????????????? ?? ??? ????? ? ? ????? ?????? ? ??? ?? ?????? ??????????? ???? ???? ????? ?? ???????? ?? ????????????!
???? ??????? ???????? ???????, ?? ???????? ???? ??? ??????????? ?? ????, ?????????? ??????? ????????? ? ?? ????? ????? ????? ????!!!
? ???? ?? ??????? ?? ??? ?????? ?????????????? ? ? ???????? ? ????? ?????? ????? ?????????? ?????? ??? ?????? ??? ??????? ??? ?? ?????? ??????? ??? ????????????! ? ???? – ??? ????))) ? ?????????? ??????? ??? ?????? ??????? ??????? ??? ????)
??????? ? ??? ???? ??? ????? ?? ?? ????? ??????????????, ? ????? ?????? . ?? ???? ? ????? ???????!!! ? ????? ?????? ??????? ??? ??? ????? ? ??? ????? ?????????? ????? ??? ????? ???? ??? ?? ??????? ?? ????!
??? ???, ? ?????????? ??????? ? ?????)
? ??? ??? ??? ???? ???? ????????? ?????? ? ?? ?????????? ?? ?????!!! ?? ???? ? ????? ??????!!!
????? ?? ????? ???? ?????? ????????? ? ????? ?????? ??? ??? ??????, ????????????? ?? ???????????.
?????? ??? ????????? ????? ? ?????????? ??????? ???? ? ????? ? ??? ?? ????? ?????????? ? ?????? ?????) ??? ???? ???? ??????? ?? ??? ? ? ????? ?????? ? ??? ???? ???? ? ?????? ? ???? ?? ?????, ? ?????? ….. ??????? ???????? ??????????)))
? ??? ? ?????? ?? ????????, ???? ?? ???? ??? ???? ??? ?????? ? ?????? ??????, ? ? ????? ?? ?????? ?????? ?????? ?????!
??? ??????? ??? ?????? ?????? ????????? ? ??????? ????????? ?????? ????? ? ??? ?? ?????? ?????????? ?? ???? ???!!
? ????????? ???? ??? ????? ??????? ??????? ??? ??? ?? ????? ???? ????? ??????? ??? ????????!!
?? ????????? ???? ??? ???????? ???, ??? ?? ?????? ? ??? ????? ?????????? ??? ??? ??? ? ??? ????? ????????? ???? ??????????)) ? ???????????? ??????????? ?? ?????!^-^
??????? ??? ? ??? ??? ? ??? ???? ???????? ? ??? ?????????? ?? ??? ?? ??? ??????? ?????? ???? ??? ???????? ??????? ? ??? ??????????? ?????? ? ??????? ??????? ????????? ?? ? ????????. ??? ??? ???? ??? ????????? ????????? ? ??? ???????????. ??? ????? ????? ??? ?????? ??????? ????????! ? ????? ??????? ?????? ?????????????? ?? ??? ? ????????? Make up )
? ??? ??? ??????? ?? ?????? ??? ????????) ? ????? ?? ?? ??????? ??? ????????? ????????, ????????????????? ? ???????? ?? ???????? ?????? ? ??????? ????? ????? ?? ????????, ??? ??????? ?? ? ??????? ? ??????? ?????. ????? ? ???? ????? ??????? ??????? ?????? ? ?? ??? ????? ?? ???? ??? ?????????? ?????????? ???? ??????? ?????. ??????? ??? ?? ?????? ??? ???????? ??? ???? ? ??????????? ?????? ?????. ? ???????? ????? ??????? ? ??? ????? : – ???? ???? ?????????
??? ????????? ? ??????? ?????????? ?? ??? ?? ??????? ???? ?????.
?????? ?????, ?????????? ??? ????? ? ?????? ??????? ????? ?????????? ? ? ?????? ?????????? ?? ??? ??? ???? ?????????? ? ???? ?? ?????? ???? ?? ??????!!!!
?? ???? ??????????????? ????????? ??? ?????? ?????? ???????? ????????? ? ?????? ?? ?????)))
??? ??? ????? ??????????? ? ? ????????? ???? ? ?????????????? ????????, ????? ???????? ?? ??????((!
? ??? ??????? ? ?????? ????? ? ?? ????!!!! ??? ???? ? ?????? ????? ??????? ????? ? ?,???? ???????? ??? ??? ???!!!
??? ???? ??????? ???????!!! ?? ???? ???????? ? ???????? ????????? ? ?????? ???? ??? ???????!!!
? ??? ???? ??????? ???????????? ? ??? ?????? ????????? ???? ? ?????? ????!!! ? ? ??????????? ??? ?? ????? ??????? ??????? ???????!!
?? ???? ??? ??? ???????? ????? ?????? ?????????? ?? ?????? ??? ?????? ????? ???????? ??????? ?? ?????? ?? ??? ???!!)))
??? ?? ???????? ??? ????? ?? ????? ? ? ?????????? ?? ??????? ? ????? ??? ??? ???? ??? ?????? ??????????? ?? ????????? ??????!! ??? ???????????, ?? ?????????? ????? ? ????? ? ?????? ?????????? ? ???????!!))
? ?????? ?? ??????? ???????????? ?? ???????? ???????? ??????))
? ??? ? ?? ????? ??? ??? ??? ?????? ???) ? ?????????? ?? ???? ??????? ?? ??????? ?? ??????? ???????^-^ ? ???? ??? ?? ??????? ?? ???????!!!
??????? ????? ? ???????????? ????????? ? ???, ?????? ??? ? ???? ? ??????? ??????, ? ??? ????????? ? ??????. ? ??????? ? ??? ? ??????? ??????) ??? ?????????? ? ????????? ?????????? ???????????))) ??????????? ?? ??? ???????? ?? ??????????? ????!!! ? ???????? ???? ?? ? ????? ?? ?? ?????? ??? ???????????? ???????)))
?? ??? ??? ?????? ?? ??????? ? ? ??? ????? ?? ????? ????????? ??????? ? ???? ?? ?????!!! ? ??? ?????? ?????? ? ??? ?????? ??? ??????? ????????!!!) ????????? ?? ??????????? ???? ?? ????????????, ??? ??????????? ?? ??? ? ?????? ???????? ???????? ???? ???????????? ??????????? ??? ?????))) ???????? ???? ??? ?????? ??????? ??? ????? ???????? sissy ??????!!
????? ????? ??????? ? ????? ??? ? ???? ?????? ???????? ?????!!! ? ???? ?????? ???????? ??? ??? ????? ?????????? ? ???!!! ??? ?????????? ?????? ????? ??????? ????? 10 ?????. ???????????? ?????? ? ???? ??????? ?????? ? ?????? ??? ????? ???? ???????? ?????!!! ???????? ???? ????? ??????? ??? ??????,??????????? ?? ??? ?????? ? ????? ? ???? ????????? ??? ?? ??? ?????????? – ????) ?? ?? ????? ?? ??? ???????? ???? ???????? ? ?????, ? ??? ??? ???????? ??????????,??????? ???? ?????? ? ?????? ? ????!!! ? ??????? ? ??? ????? ?????? ?? ????? ? ??? ?????????? ?? ???? ?????? ??? ?? ??? ??? ?????))) ? ??? ??? ???????? ?????? ?????^-^
??? ??????? ?????? ????
?? ????????? ?????? !!) ? ? ??????? ?????????? ?? ???? ????? ?????)
? ??????? ???? ???? ? ??????? ?????? ??????? ? ???? ?? ????????? sissy ??????!!!
? ???!!!!
??? ???? ??????? ??????? ??????? ??? ????? ?????? ???? ???????? ?????? ????!!!!
? ????? ?????? ???? ? ???????????? ?? ???. ??? ??????????? ? ???????? – ??? ?? ?????
? ???????? ??? ??????? ????????!
??? ????? ???????? – ? ???? ?????? ?? ?????????((( ?? ?????? ?? ?????? ????? ??????!
? ??????? ??? ????! ?????? ???? ??????? ????????!(((
??? ????????? ?????? ? ?????? ?? ???? ??? ?? ? ??? ?? ??? ????? ?????????????!!!! ? ??????? ? ???, ?? ?????? ?????????? ? ?????????? ?? ? ??????? ????????? ??????) ??? ??????? ??? ????? ? ????? ???? ? ???? ??? ???? Sissyboy ??????? ? ??? ???? ???????!!!!
? ? ??????? ?? ????? ?? ?????? ???!!!!
??? ?????????? ?????????? ? ???? ?????????? sissy ????????? ^-^

Categories
Uncategorized

??????? ????? 2

??????? ????? 2
??????? ????? 2.

????? ????? ? ??????? ????, ?????? ??????? ?? ?? ?????. ?? ?????? ?? ?????????. ?????????, ???? ??? ??? ????? ????? ?????? ?????????? ?????? ????, ????? ???? ??????? ?? ? ??????. ? ????? ?? ???? ???? ?????? ?????.
? ????? ?? – ????????? ???? ???? ????? ??????.
? ???????? ??????, ????? ???????? ?? ???????, ?????????? ?????? ???????, ??????? ??? ???? ?????? ?????, ???????? ???????? ?? ?????, ????? ?? ??????????? ????????? ? ????, ??? ????????? ?????? ????. ? ?????? ????????? ????????? ?????????? ???????. ?????, ???? ?????? ????????? ???????, ??? ????? ???????? ????? ????, ??????????? ??-?? ?????.
– ????, ???????, ???? ???? ??????.
?????, ??????? ? ???? ? ???????? ??????. ????? ??? ??? ??????? – ???? ?? ?????. ???-?? ?????????, ???? ????? ??????????.

????? ?????, ?????????? ????? ????????? ????? ??? ????? ?????????? ????? ??? ???????? ??????. ??? ???????? ????? ? ? ???? ?? ?????? ????????? ????, ?????? ?? ?????? ??????????? ?????? ?????????? – ? ?????? ? ???????. ? ?????? ? ??? ? ??????? ????? ??????? ???????? ???????????? ?????? ??? ???????? ????. ????????! ? ?????, ?? ??? ???????????. ?? ??? ?????, ?? ?? ??? «??????» – ??????? ????? ?? ??????????, ? ??????? ????? ????????, ? ?????????? ?? ?????? ?????.
– ????, ?? ???, ?????????? ???????? – ???????????? ???? ? ??????? ? ????? ?? ???. ?? ???? ???????????.
– ? ?? ??????, – ??????????? ?? ????? ??????? ? ?????????? ???????.
????, ??? ?? ????! ???????? ????! ?????! ????????? ?????!
? ?????, ??, ??????????? ?? ??????? ????? ???. ??? ??, ? ????? ????????? – ?? ? ?????.
?? ??????, ?? ?????????? ?????? ?????????, ??? ? ????? ? ??? ????????? ????. ??? ???? ????????? ?????! ?????? ????? ???? ?????????!

????????? ??????? ?????, ??? ???????? ?? ??????? ?????????, ??? ???? ? ???? ?????????? ??????. ????????? ??? ????????. ???? ??????? ???? ???. ??? ????? ????, ???? ??????. ?? ????? ?? ???????? ?????? ? ??? ??? ????? ??????, ???? ?? ??? ?? ????? ??????????? ?????? ?? ????????? ????. ????? ???? ???? ?? ???????. ????? ??????? ???????? ???????, ??????? ?????? ??? ????????? ?? ????? ????????? ???? ???? ????? ??? ? ?????? ???? ?? ???????. ????? ???????????? ?? ???????, ??????????? ??????? ????????. ??? ?? ????????. ?? ? ???? ???????? ??? ?? ????????? ???????????????????. ????? ????? ??? ?????. ??????? ????? ? ??????? ??????.
??????? ??? ???? ??????? ???? ? ??? ??????????.
– ?? ??? ???, ?? ?????????, – ??????? ????. – ??????????? ????? ?? ????? ???????. ??? ???????? ????? ????????. ????? ????, ?????… ? ???-?????? ?????????????. ?????? ??????, ??????? ?????, ?? ????? ????? ????????. ????, ? ????????? ???????? ?? ??????, ?? ? ????? ?? ?????? ? ???????? ????????????. ?? ??? ?? ???????? ?????? ??????-?????!

??????????? ???? ????? ? ???????, ???? ??????? ? ????? «?????» ????????. ?????????, ? ???? ?? ??????? ???? ???-?? ??? ??????????: ????? ? ???? ?????? ???? ???????, ????? ????????. ??? ?, ???????, ???? ??? ????, ????? ????? ??? ??????? ????????????. ??, ? ???? ??? ???, ??, ????? ???? ?? ???????? ?????????
???? ????????? ??-??? ??????. ????? ??????????? ??????, ?? ???????? ???? ????????? ??????? ???????? ? ?????. ?????, ??????? ??????????? ????? ? ?????? ???????, ?????? ????? ??? ??????? ?????? ? ????????? ???, ?????-?????? ?????????? ???????. ?? ? ?? ?????????, ???? ??? ?? ?????????. ??????? ?????? ???? ???. ????? ??? ??????. ??????? ??? ??????? ?????????
?????????? ? ???? ? ???????, ???? ????? ???????, ????? ??????? ???, ????? ???????, ??????????? ?????? ? ?????. ?????, ??????? ??????????? ?? ?????. ??? ??? ???????????? ? ????? ????????? ? ????. ??????? ????? ?????, ?? ?????? ?? ????????. ??? ????! ???? ? ???? ?? ?????????????? ???? ??? ?? ????????? ????? ???, «?????» ???? ????????? ? ???? ????????. ??????? ????? ???????, ????? ??????? ?? ????? ????? ????????????? ???????? ? ???? ?? ???????, ?????? ????????? ????? ????????? ?? ????. ? ? ??? ????? ?? ????? ?? ??????? ?????? ?? ??????? ?????. ???? ????????????. ??? ????????, ???????? ??????, ?????? ???????? ? ???? ????? ? ???????? ?????????. ????? ??????? ?? ??????.

??? ?????????, ?????? ?????? ????. ??? ??????????? ????? ??? ???????? ????. ?????? ????? ????, ??????? ?????. ?????? ???????? ??????????? ????????, ??? ??????? ?????????.
– ??????, – ?????????? ????.
????? ? ?????? ??? ????????? ??????? ???????, ??????????? ???? ??????. ??? ???? ????? ? ????? ????? ? ??????. ?????? ????, ???????, ?????? ??????? ?? ??????? ???????, ???????? ??????? ????? ? ?????????? ?????????? ??????.
– ? ??? ????? – ??????? ?????, ?? ????? ??????????? ?????.
– ???? ???. ???? ?? ?????, ?? ???? ????????, – ???? ????? ?????????? ? ?????? ?? ?????? ????? ???? ? ???????, ????????? ?????? ?????. ???? ????, ??? ??? ? ?????????? ???????:
– ???????. ?????? ????????? ??? ? ????????.

?????????????? ? ????? ??????? ????? ?????. ? ???????? ??? ????????????? ?? ??????. ???? ?????????? ?? ????. ???????????? ??? ?? ?????. ?????? ????? ?????? ? ??????? ?? ?????, ??????? ???????? ?? ?????????, ???????????? ?? ?????? ? ??????? ???????. ?????????????? ????????? ???????, ?? ??????????, ?????????, ????????? ??????????? ? ????. ??????? ????????? ?????? ? ???????. ???? ? ????? ????????, ??? ????????? ?? ????? ???????? ????????. ??????, ??? ???????? ??? ???? ????. ???? ???? ??????? ? ????????, ????? ????? ??? ??? ?? ?????????, ?????????? ??????????? ????? ????? ????? ? ??? ???? ??????????? ??????. ??? ?????, ????? ? ?????? ???? ????? ???????????? ?? ????????? ????????? ???????. ?????, ??? ??????? ? ?? «?????». ?? ?????? ???????? ??, ??? ???????? ???????? ????, ???? ??????? ???????, ??? ??? ??? ?? ???????? ???? ????????? ?????, ??? ???, ??? ????????, ??? ? ???????, ??? ?? ????????? ?????????? ?????. ?? ??? ???????? ?? ??????, ????????? ????? ?????? ???????? ?????? ??????????? ?? ???????? ????? ???, ??? ?????????, ??? ???????? ??? ?????? ??????????? ? ????????? «??????????». ??????, ?????? ???????? ??????. ???? ???? ??? ????????! ?????? ??????, ??? ? ????? ???????? ????? ????????? ???? ????? ??? ???? ? ??????????? ???? ???, ?????????, ???-?? ???????? ? ????????. ??? ???????????? ????? ????. ????? ? ??????, ?????? ??????? ? ???. ??? ????????? ? ??????????? ????????? ?? ?????. ???? ??????, ??? ???? ??????, ????? ??????? ??? ?????. ?? ? ?????? ??????? ??????? ????? ????????????????? ???? ????? ???? ?????? ??????????. ??? ????? ??????? ?? ??????. ????? ?????? ??????? ?? ??????? ? ??? ???? ?????? ???????. ???? ????????? ?????? ??????????????. ?? ??? ???, ??? ? ???????????? ?? ????? ??????, ????? ??????????.

??? ?????? ?? ??????????? ?????. ???????, ?? ????????? ?? ???????? ????????????? ??, ??? ?????, ????? ??? ??? ???-??? ??????, ?? ??????? ????????? ??????? ?????? ???????? ???????. ??????, ???? ?? ????? ?????? ???????, ? ?????? ???, ??? ???? ????? ?? ???. ? ?? «?????» ???????? ???????????? – ?????? ????? ?????????? ? ???????. ??????? ? ???????? ??????. ???????? ???? ??????????? ??, ??? ?????? ???? ????. ??? ?? ??? ?? ??????????? ?????????. ????? ????? ??????.
????, ?????? ?????? ???????????? ??????? ?? ???? ????????, ???? ????? ???? ? ????? ?????????????? ????? ???????? ???? ?? ??????? ???? ? ??????.
– ???! – ???????? ? ??????? ?????????? ???????.
??? ???????? ? ???????? ??? ??????? ?? ?????? ???????? ? ????, ?? ? ??????? ??????.
– ? ????? ?????????? ?? ???? ?????????? – ???????? ???????, ????????.
– ?????, ? ????? ?? ??? ??????? – ??????????????? ????, ?????? ????????, ??? ???? ????? ?? ???????????, ???? ??? ??? ?????? ???-?????? ????? ??????.
– ??, ? ?????????? ????????. ??? ???, ?????? – ???? ??????-?????? ????????? ????????? ? ?????? ?????, ??? ???????. ??? ????, ????? ????? ??????????????, ??? ?????, ?????? ?? ?????? ???????? ?? ? ?? ???????.

??? ??????, ??????????? ???????, ?????, ???????? ?????? ? ?????. ???????, ?????? ??????? ?? ???????? ??????? ?? ??? ???????????? ????? – ??????? ? ???????, ??????? ? ??????. ???????, ??? ???? ?? ???????? ?????? ??????? ??????? ????. ?????, ???? ? ??? ???? ??????? ????????, ?? ??? ???? ?????????????.
????, ???????? ??? ?????? ??????. ???????, ???????, ?????? ??????! ?? ??????? ???????? ?????? ?? ???????? ?? ?????. ??? ???? ??? ???????? ????????????. ???? ?????? ??? ??????????? ?????? ?????. ? ? ??? ??????????????? ???!
??? ????????? ??????? ??. ???? ? ????? ?? ????? ??? ? ???????. ??? ?????? ??? ????????? ???? ??????????. ? ????, ?????? ??. ?? ?? ??? ?? ??? ??? ??? ???????? ????, ????? ?? ??? ??????? ?????? ?? ????? ?? ???????? ?? ?????????.

????, ?????? ?????, ????????? ?? ???? ?????? ? ??????, ?????? ??????????? ??????????. ??? ??????????? ??? ?????? ?????. ???????, ???? ??????? ?????, ??? ???????? ?? ????????. ????????? ??????? ?????, ??? ??????????? ? ???????? ?????? ?????. ? ?? ?? ????? ?????????? ??????? ????? ????? ??? ????????. ????? ? ?????? ???????? ?????????????, ???? ?????????? ? ?????? ??????? ???????. ??? ?????? ?? ?? ????? ?????? ??????, ?? ??? ?????? ? ?????. ?????, ?? ?????? ? ?????? ?????? ??? ????? ?????. ??? ???????? ?? ???? ???, ?? ????, ???? ?????????? ???????? ?? ? ???? ?????. ??????? ??????, ??? ??????, ?????? ? ??????? ??????, ???????? ????????? ??????, ? ????????????? ??????? ? ???? ? ?????? ?????? ?????: ??????, ?????, ??????. ???? ? ????? ??????????? ?? ????????????. ??? ??, ??? ???-??? ????? ?????????? ???, ??? ????????.

???? ???? ?????????? ?? ???????, ??? ?????????? ?? ????. ??????, ?????? ????????? ?????, ????? ????? ??????? ??????? ??????? ? ????, ??????? ?????? ????. ?? ?????????????, ??????????? ????, ?????? ??????? ???????? ?????????. ??????????, ???? ???????????? ????????, ????? ???? ???????????? ?????????? ??????. ????? ?? ?????????, ??????? ? ????????? ????? ???????? ???????.
– ???????? ????! – ?????????? ??? ? ???????????, ??? ????? ?? ??????????? ?????? ???????????. ????? ? ?????? ???????? ? ?????? ???????. ? ???, ????? ?????? ? ??????? ?????????? ????? ????. ??? ???????? ??????? ?? ???????? ???????. ?? ?????, ????? ?? ???? ????? ??? ??????.
– ???????, – ?????? ??????? ????, ?????? ?????? ?? ????? ? ?????? ????????? ????? ? ???????. – ???????, ??…
– ?????, ?? ??????, – ????????? ????.
????? ?? ???? ???????. ????? ??? ????????? ? ???????????? ????. ?? ????????????? ?? ???? ??????. ???? ??? ?????? ? ?? ??????? ????? ? ??? ????????? ????? ????????? ??????. ???????, ??????? ?????? ??????? ????? ????????? ? ???????, ????????? ????????? ?????.
????? ????????? ???? ?????? ? ???????, ?????? ?? ??????? ??????? ??????. ???? ??????? ?? ????????????, ??????, ??? ???????? ???? ????????? ? ???. ???????, ?? ?????? ???? ????? ?? ????????? ??????? ???? ?? ?? ?? ????? ????. ? ????? ??????? ??. ??????? ??????????, ?? ?????? ????????? ? ????? ??? ????? ?????? ? ????????? ??????? ???? ?????? ? ?????. ??????? ?????? ??????????? ?? ????????????, ??????? ?? ????? ?????? ? ??????. ?????? ????? ????? ????-???? ?? ??????? ?????????. ????? ??? ? ?????? ?????? ????, ? ?? ?????, ??? ???? ?????? ????? ? ?????? ???????, ???? ?? ???? ? ?????? ???? ? ????????? ????? ???????. ???, ??? ?? ??????? ??? ?????? ? ????, ?????? ??????????. ?????, ?? ?????? ???????? ?????? ? ?????? ?????. ??, ???? ?? ????????????, ????? ??? ? ?????????? ?????? ????.
???? ?????? ????????? ?????? ? ???????, ??????????? ????? ????????? ???? ??????????. ???? ?? ???????? ?????????, ?? ???????? ????, ???????????? ??????? ???? ? ?????. ??????????? ????????????? ?? ???? ???? ???????? ??????????? ???????.
????? ????? ??????, ????? ????? ??????? ?? ??????????? ???????. ??? ???????????? ??????????, ? ?????, ?? ?????????? ???????, ???????? ???? ????? ? ????????? ???????????. ???? ????, ??????????? ???? ????? ?? ???????, ????? ??????? ??????? ????????. ??, ????? ????????? ?????? ? ??????????? ???? ?? ???????????? ????? ???????? ??????? ????????. ???? ??? ????????? ???? ?????? ? ?????????, ?? ??????? ?????????? ? ??????, ???????, ?????? ?????? ???????? ??????.
????-????! ????-????!

??? ????? ??????????? ?? ???????, ???? ???? ???????????? ? ????. ?????????? ?? ??????????? ?? ???, ???? ?? ?????? ? ?????? ?????? ????? ??????. ???? ???? ???????, ??, ?????? ?????? ?????, ??????????? ?????, ?????? ??? ???????? ? ???????? ? ???????. ?????? ?????, ???? ???????? ????? ????????? ???????????? ????, ???????? ? ???????? ?? ????????? ????.
???? ???? ?????? ????????, ????? ????? ? ?????? ???????, ??? ???? ????????, ???????? ? ????????? ????? ??? ???? ? ????. ????, ???? ?? ??????, ???? ??? ??? ??? ???????????.
?????? ?????? ???????? ? ???? ???????. ?? ????, ?? ???? ???????????? ???????, ????????? ??? ??? ???????? ?? ????, ????? ????? ???? ? ???????, ? ??? ????? ????? ???? ? ??????????? ??? ?????, ???? ???? ???????????? ? ???.
???? ?? ??????? ????? ? ????????? ??????? ????, ???? ?? ???? ? ????? ????????????? ?? ???????????. ?? ??????? ???? ?????, ???? ??????, ????????? ? ??????, ????? ??????? ??????? ?????????????? ? ?????? ????????? ? ????. ???? ???? ? ????????? ????????.
– ??????, ?? ?????? ?????! – ??????????? ???, ?????? ?? ???????.
– ?? ????? ??????????, – ?????? ????, ???????????? ????? ? ??????? ???????. – ?????? ????????????
– ??, ? ?? ????. – ????? ?? ???????????. – ????? ?? ????
– ??????? ???????, – ????????? ?????. – ? ???? ??? ?? ????????? ??????.
???, ?? ?????? ?????, ??? ???? ???? ??? ?????????? ????? ?? ???????, ??????? ?????.
– ?????, ? ?????? ??????? ???? ??????????
– ??? ?????? ????????????? – ?????????? ???? ? ?????? ?? ???????? ?? ???????? ? ???????????? ????????????. ????? ??? ?????? ?????? ? ????????????. ????????! ??? ?????? ????????? ? ??? ????????????!

?? ?????????, ???????? ?? ???, ????????? ??? ? ??? ???? ????????, ???? ??????? ??????.
– ??????, ?????, ? ? ????? ?? ???? ??? ??????????
– ??, ???? ???, – ??????? ????, ????????? ????????????? ????, ????? ??? ??????? ?????????? ?? ???????? ??????? ????? ??????????? ??????.
– ? ??? ?????
– ???? ??????? ??????. ?????, ??? ???????.
– ? ????, ??????? ???????? – ???? ????????? ????? ???????.
– ?????, ?????????, – ????????? ????.
???? ??? ?????? ?? ?????. ????? ??? ?????? ????? ? ?????? ??????. ???????, ???? ???????? ???, ??? ???????, ?????? ??????, ????? ?????????? ?? ????? ? ?????? ????????? ????, ?????? ??????????, ??????????? ???????? ?????? ?? ??? ?????? ?????. ??????? ????? ??????, ??????? ????????, ????????????. ?????? ???????? ??????. ???? ??????, ?? ???? ???????. ???, ??????????, ????? ?????, ???? ????? ??????. ????, ??????? ????? ??????? ???? ??????, ????? ?? ????? ????????? ?????? ?????-????, ?????????? ? ????????? ???? ???????. ??????, ? ???? ?????????????, ??????????? ???????? ????????????. ?????? ????? ????? ? ?????? ??????? ??? ?????? ? ?????? ???????????? ???????? ????? ????. ?? ?? ???? ?????, ??????????? ?????????????? ??????. ??? ??????? ? ?????, ??????????? ?? ???? ????? ??? ?????? ? ???????.
????? ??, ??? ????????, ????? ????? ?????? ???? ?? ????? ????? ??????. ??? ?? ?????????? ???, ?? ??????????. ???? ?????????? ?? ???????????? ? ????? ?????? ? ???? ???????.

???? ????? ??? ??? ????? ? ?????. ??? ???? ??? ????? ???????? ? ???? ???????. ??????? ????? ??? ??????? ???????. ????? ????? ???????, ??????? ???? ???? ??? ??????? ? ????????? ?? ? ???????, ??? ? ?????? ?? ?? ?????. ????, ???????? ?? ???????? ? ??????????? ???????? ??? ???? ? ???? ???????? ??? ? ???? ?????? ????. ?? ????? ??????? ? ??????. ????? ???????? ?????????? ?????????, ?????? ?????? ??????? ?? ????????? ???????.
???? ????????? ? ????? ????????.
?? ????? ? ??? ????? ??? ??????????? ?????. ?????? ?????? ????????? ???????, ?????? ???????? ???????? ?????. ?????? ????????? ????? ????????? ???????. ??????? ???? ???????? ???? ???? ?? ?????. ???????? ???????????? ?????????? ?? ??? ???????? ???????. ??? ??????? ??? ?????, ??? ??? ????????? ? ?? ????????, ????????? ??????? ? ?? ?????. ????, ??? ?????? ?? ?????? ??????, ????????? ? ?????????? ??????????? ?? ??????????? ?????. ? ?????? ?????????? ???? ??????????? ??????????? ??????????? ???????. ??? ??????? ? ???????, ?????? ????? ?????? ??? ??????? ?????? ?? ??????. ???, ??????? ? ??????? ? ?? ???????. ?????? ????? ???????? ????????, ??????????? ???? ????????? ?? ??????? ? ???????.

?????????? ?????? ??????? ?? ????, ??? ???????. ???????? ??????? ???-?? ????? ????????. ?? ???????? ??????, ????? ??????????? ???????????, ??????????????????? ????? ?? ??? ? ?????, ????????????? ?? ????? ?? ????.
? ? ??? ??????, ????? ??? ???????, ???????????? ?????? ?????? ? ???????, ? ?? ????? ??? ?? ????? ?? ??????????? ????? ? ???????????? ????, ? ??????? ????? ???. ?? ????????? ?? ????? ?? ?????? ? ????????????? ???????. ????? ??????? ??? ?????? ? ????????? ?????. ??? ????! ??????, ??????????? ????? ????….
?? ????????? ?????? ?? ??, ???? ?????? ?????. ??? ?????? ????????????? ???? ?????, ??? ???????????. ? ?????????? ????? ????????? ??????? ???? ? ???????? ????????. ??? ? ?? ???????????, ??? ????? ?????? ? ????? ????? ???????, ???????, ??? ??? ?????? ????????????? ? ???. ????? ????, ?? ??? ????? ???????????, ?????? ????? ??????? ??????? ? ????? ???????.

????? ???, ????? ????? ????????? ????? ??????? ? ????? ?????, ??? ???? ???????????? ? ????? ?????? ???????.
? ??? ????? ??????. ?????? ???????? ????????, ?? ????? ???????????? ??????? ?????? ?? ????????? ????. ????-????? ??????? ? ??? ???? ????????? ?? ????. ? ???? ??????? ??? ??? ??? ????????? ???. ????? ??????? ????????????, ???? ?????? ???? ?? ???? ??????? ? ??????? ????? ????.
???? ? ???? ??????? ??????? ?????? ????????? ? ????. ?????? ????? ????????? ?? ????? ? ???? ??????, ?????? ???? ????? ???????? ???? ?? ?? ?????????. ???? ?????????????, ??? ????? – ??????. ?????? ?????, ??? ? ?????? ?????????? ?? ????????????? ????.
– ??! ?… ? ???… ???, ?…
– ??? ?????????, – ????????? ??. – ??? ??????? ?????. ??, ??????.
? ??? ???? ????? ????? ????????? ? ????????? ?????? ??????? ????. ??, ??? ???? ???????? ?????, ??? ????????? ?? ???????. ?? ? ????????????? ???????????? ? ??????????, ??? ??? ?????? ??????. ??? ??????, ????????? ?????? ????? ????, ? ???????? ?????? ????? ????, ???? ???????? ?????, ??????, ??????????? ?????, ? ??????? ????????? ???????? ????? ?? ?????????? ??????? ?????.

????? ???? ????? ???? ????? ???????. ???????? ???????? ?????? ?? ?? ????. ?? ???, ??? ?????? ??????????.
– ?????! – ?????? ??. – ?? ???????!
?? ????????? ??????? ???? ? ????? ????? ? ?????? ????????? ??????? ?? ?????. ?????, ????????????? ?? ??? ??????. ??????? ????? ?? ??? ??????? ? ??????? ?? ?????? ????? ???????. ?????????? ????? ? ???????, ???? ??????????? ??????? ? ??????. ?? ????, ?? ?????????, ?? ??? ?? ??????????, ?? ??????? ? ???????. ?????? ????? ? ????????? ?????? ? ?? ????????? ?? ????? ????.
?????, ??? ??????????? ???? ????, ????? ? ????????, ?????????? ????????? ? ?????????????. ???? ????? ????? ? ??????, ????????, ??? ??? ??????? ????????. ?????? ?? ????? ? ?????????, ???? ??? ???????? ????-????, ???, ??? ????? ??????????? ?????? ?????? ? ?????? ???????. ????? ???? ???? ??????? ? ????????? ?? ???????. ????? ???? ????? ??????? ????? ??????? ? ???????????? ????? ??????? ???. ????? ????, ?? ????? ???????????? ?????? ?? ????????? ????? ???? ?????????. ???, ??????? ????????? ?????, ??????? ?? ??????????? ??????, ???? ???? ??????? ? ??? ???? ??????? ????. ???????? ?? ??????? ?? ????????? ? ?????, ??? ???? ? ??????? ? ????? ????, ????????? ????? ?? ?????. ???? ???? ??? ? ???????? ?????? ?? ?????? ? ??????????? ? ??????? ??????. ?????????, ?????? ? ???? ???? ?????, ????? ?? ?????? ???????? ?????? ??????? ?????????. ????????? ????? ?????, ??? ??????:
– ?????, ?????????.

???? ?????????? ???? ?? ?????. ??? ???? ??? ??? ????? ? ????? ??????????, ????????, ?????????? ?????. ?? ????? ????? ???? ????????. ?? ????????? ???????? ???? ? ??? ?? ??? ??????. ???? ??? ??? ????? ????? ? ?? ??????, ????????????? ??????? ?????????. ??????????? ???? ???? ?? ????????? ?????, ???? ????? ????????????? ? ????. ??? ????? ??????? ? ??????, ?????? ?????, ??? ??? ???????? ? ?????????? ?? ????? ?????????? ????????. ???????, ??????, ????????? ?????? ?????, ??? ??????? ?????, ??????????? ? ?? ?????? ????? ?? ????? ????, ??????? ? ????, ??? ???? ???????, ??? ??? ????? ??????? ?????? ??? ?????. ????? ???? ?????? ????? ????? ?????????? ?? «?????», ???????? ? ????????? ??????? ? ??????? ??????? ?????????. ? ?????, ???? ??????? ?? ????????? ?????????? ? ??? ?? ???????? ???????? ????????, ?????????????? ??????. ???? ???????? ? ????????????, ??? ??????, ???? ??????. ?? ??, ????? ??????? ??? ?? ?????????? ?????? ????. ?????? ????? ??????, ??, ??????, ?? ????? ???????? ????, ???????? ?? ????????? ????????. ?? ???? ??? ?????????, ? ??? ???? ??????, ?????? ?? ????, ?????????? ? ???? ????. ?? ?????, ?? ???? ???????? ????? ??????? ?????? ???????. ???? ?? ????????????, ???? ??????? ? ????? ????????? ?????????? ??? ??????. ???, ?????????? ?????? ?????? ????? ? ???????? ????????.
??? ?? ???? ???? ???????? ???????? ?????????????. ?????? ????? ??? ?? ???? ? ?? ?????. ????? ??? ?????, ??? ??????? ?????? ??? ??? ? ????????????, ? ????????? ??????? ? ????????????? ??????.

???? ?????? ?? ?????? ?? ?????? ???????????? ??????. ????? ?????, ???, ?????????, ????????, ??????????? ?? ???? ?????? ?????, ?????? ???????? ?????????? ??????? ?????? ? ??????????? ? ??????????? ?? ?? ????? ?????? ? ???????, ?????? ??? ???????? ????????.
– ??????, ? ??????? ?????, – ??????????? ???, ???????? ?? ??????????. – ????????? ????? ???????. ???? ??????, ?? ???? ????? ????? ????? ?????? ???????.
– ????? ????, – ????????? ????. – ? ?? ?????? ??????.

Categories
Uncategorized

?????? ????

?????? ????
??? ??? ?? ???????? ????? ??????? ??????. ???? ?????????? ?????? ????????? ??? ????, ??????? ??????????? ?? ?????, ????????? ??????? ??????????? ??????????. ????? ???? ???? ?????????? ???????, ???? ????????? ??? ??????.
??????? ??? ??? ????? ????, ????? ??? ????????? ??? ???????, ???????? ?? ?, ????????????? ??, ? ??? ??? ??? ????? ???????. ?????? ? ????? ??????? ???? ????????? ?????? ????????? ? ????? ??????. ? ????? ??? ???? ????????? ? ?????????? ??????? ????? ? ?????? ?? ?????? ?????.
? ??? ??????? ???????????? ?????, ????? ??? ???????? ?????? ????????. ??????? ???????? ?????, ??????? ? ???? ?????? ??? ??????????? ???????? ?? ????? ? ?????????. ??? ??????? ????????? ??? ????????? ? ??????? ?????? ?? ???????? ? ???? ??????, ?? ??????? ??????? ??????-?? ???? ?????? ???????.
??? ????? ??? ???? ??????? ??????? ?????? ???????, ??????? ???????? ???????? ?? ??????? ?????? ?? ????? ? ??????? ????????. ????? ??????? ???????? ????? ? ????????? ?? ?????, ?????? ??????? ??????? ? ???????? ?????????. ????????? ???? ?? ?????????, ???????? ?? ???? ? ??????-?????? ?????.
?? ????? ??????? ????? ? ???? ?????? ???? ????????, ??????? ?????, ??? ???????????? ????? ????? ?????? ????????? ???????, ?????????? ? ???????????? ????????? ????, ?????? ? ??????. ?????? ??????? ? ?????? ????? ?????? ???????? ???????? ???? ???-??, ??? ?? ??????? ?????? ???????????? ??????????. ?? ?????? ?? ??? ??????????? ????? ?? ??????? ?????? ?????? ????? ? ???????? ??????? ? ????????? ?????? ??????????? ?? ?????.
????? ??? ???? ??? ??????, ??? ??? ????? ???? ???????, ?? ??????-?? ???? ??????????? ? ????? ????????? ??????, ??????? ???????? ??????????? ??????? ?? ?????? ???????? ????. ??????? ??????? ???? ??????? ?????? ?? ?????, ???????? ???????, ?? ??????? ?????? ?????? ???????????? ????.
????????? ????????? ???? ???? ?????? ??????? ????? ? ???????. ???????????? ??????? ????????? ? ??????????, ????? ??????? ?????? ???? ????? ? ?? ???? ?????? ? ????????? ??????????? ??????? ?????, ???????? ?? ????????. ?? ????????? ?? ???? ?? ???????? ? ?????? ??????? ??????????? ?????? ?? ???? ??? ????????, ? ????????? ????? ???? ?????????? ? ???????? ??????????.
???????? ??? ?????????????, ??????? ? ????????? ??? ????????? ????? ????????. ??????????? ? ??????? ??????????? ???????? ??????, ???? ?????????? ??????, ?????????? ????, ?????????? ? ???????? ????????. ????? ?? ???????? ???????? ??????????, ?? ??????? ???????, ????? ????? ????? ????????? ??????? ????????. ?? ???? ????? ? ??????? ??????? ?????, ?? ???????????? ?????? ???????? ? ??? ?????? ????? ?????, ??? ? ????????? ??????.
«????????? ????? ??? ?????? ????????» – ???????? ???.
??????? ??????????? ??????? ??? ????? ?????????, ????? ???????? ?? ?????????? ?????? ???, ?????? ??????? ?????? ???, ???? ? ??????? ?????? ?????? ????? ????? ???. ?? ??????? ??? ???????? ? ????????? ?????, ?????? ?????? ??????? ??????? ?????, ???? ??? ??? ????????? ? ???, ??? ??? ???????? ?? ??????????????? ????.
?????? ???????? ?? ???? ??? ??????? ??????????? ???????? ?? ????? ???? ???????? ? ?????. ? ????????? ?? ??????? ????????, ?????, ?? ???? ???????? ? ??????? ? ?????? ??????? ?? ??????? ????. ????? ?? ???? ?????? ? ?????? ???????? ???????, ??? ?????????? ???????????? ?? ??????? ??????? ????? ????????? ?????????. ???? ???? ????? ????????? ? ????????? ?????, ? ??? ??????????? ?? ??????????? ??????. ? ??????? ??? ?????????, ?? ????? ?? ??????? ??????? ????? ?? ???????, ? ??? ?????? ?????????? ???? ??????? ????????? ????????, ??????????? ? ????????. ????? ??????? ??????????? ??????, ??? ????? ?????? ????? ?????? ???????? ?????? ??????????????, ??????? ????? ????? ?????? ????????? ?? ???????? ?????. ??? ??? ?????? ??? ??? ?? ????????? ?????? ????? ????????, ????? ????????? ????????? ? ????????? ?????????? ?????? ????? ????? ???????, ?? ??????? ???? ????????. ? ?? ?????? ??? ?????? ??????????????? ??????? ? ??????? ??????, ??? ?? ?? ??????, ? ?????? ?????????? ? ????? ? ?????? ????, ?? ????? ?????. ?????????? ????? ???????? ??? ?????? ??? ????, ????????? ????????? ????????, ??? ?? ?????, ????? ??????? ????? ? ????????? ??? ???? ????? ????????? ????? ????? ???????? ? ??????????? ?????. ??? ????????????, ????? ?? ?????? ??????? ??????? ????, ????????? ????????????, ??? ?????? ???? ?? ????? ?????-??. ? ??? ??????????? ? ?? ???????? ? ???, ??? ?? ????? ?????????????, ??????? ??? ???????????, ????? ?????? ???????? ?? ? ?????? ? ????? ?????, ??? ??? ?????????? ??, ?????????? ????? ?? ??????, ??? ??? ?????? ?????? ?????????? ???? ? ???.
???????????? ??????? ???????? ??????, ??????? ???????? ????? ?????? ? ??????????, ??? ?? ??? ??? ??????????. ??? ? ??????????????, ?????? ????? ?????? ? ???????, ????????? ????? ???????????? ?????? ?????? ? ???????, ??????? ??????. ??????? ????? ????? ?????? ???????? ?? ?????, ???????????? ? ???????????? ? ????????? ??????????? ??????? ???????? ??? ???? ? ??????????????.
– ?-?-?!! ??, ?? ??????????????, ?? ??????????????! – ???????? ????????????? ??????? ???? ? ?????.
??????? ????????? ?????????? ? ????????? ? ????? ??????? ??????????, ??? ?????????? ???????????? ? ?????????? ???, ?? ????? ???????? ????? ? ????? ???????? ?????? ?????? ?? ????. ??? ???????? ? ??????? ???????, ? ??? ???????? ????? ? ???????????, ? ????? ??????, ???????? ??????????? ? ????? ????????? ?????? ?? ???????? ????????????? ????, ????? ?? ??? ?????. ?? ???????? ????????????? ??????? ??????, ??????? ? ??????, ???-???, ??????, ????? ???????????, ?? ? ????????? ?????????. ?? ???? ??????????? ??????????? ?????? ?????, ????????? ?????, ?????? ?, ????? ?? ????? ????????, ??????? ????????? ? ???? ????????? ?????? ???????.
??? ? ????? ??????? ????? ???????? ?? ????? ?? ???? ????????? ????? ?????????????, ?????? ??? ????? ?? ??????????? ?????. ?? ?????? ?????, ?? ????? ?????? ??????? ?????? ????????? ?????????, ??? ????? ????? ?????? ???????. ??? ????? ?????? ??? ??????? ?? ??????? ????????????, ???????? ??????? ???????? ???? ???? ??????, ????? ???????? ? ???????? ????? ???????, ?????????? ??????? ???????? ?? ?????, ??????? ????? ? ??????? ?? ??????, ??? ?????????? ?????? ???????????? ? ??? ?????????? ????? ? ???????????? ???????? ????????. ?????? ??? ? ?????? ?????? ??????? ?? ??????? ??? ??????? ??????????? ????????? ?? ??????? ?????? ????????, ???????? ?????? ? ?????? ? ????? ???? ?????? ?? ???????? ???????, ????? ?? ?????? ??? ? ??????? ?? ??????????? ?????? ? ???????? ?????? ?????.
– ? ?????? ?????! – ????????? ?????? ???.
?? ??? ?????? ??????? ?????? ????? ?? ??? ? ????? ?????????? ? ?? ??????? ??????? ??????, ???? ?????? ??????? ? ? ?????? ????? ??????? ??????? ??????????? ? ??????? ???, ????, ???????, ?? ??????? ??????? ?????? ?????? ?? ????????????? ?????, ???????????? ?? ??? ?????????? ?? ???????????. ???????????? ?? ???????, ????? ????????? ?????? ??????? ?? ???????? ? ???????? ???? ??????? ?????, ???????? ?????, ???????????? ? ?????? ????????? ?????? ??? ??????? ?, ?????????? ???? ???????.
– ??? ??? ? ??? ???? – ???????? ????? ????? ?????? ?? ???.
????? ??????????? ? ??????, ?? ??? ???? ?? ???????????? ???? ???????????? ??-??????, ??? ??????? ?????? ?? ???, ????????? ? ???? ? ??????? ? ?????? ?????? ????????, ??????? ????????? ?????????? ? ???. ????????? ???????????, ?? ?????, ???????? ??? ????, ??? ??????? ?????? ????????, ?? ??? ??? ???????, ?? ? ?????? ? ??????? ????? ?? ???, ??????? ????? ????? ??????? ????? ??????. ??? ??? ???????? ??????, ?? ??????? ??? ?????? ?????? ????????, ?????? ????? ???? ?? ?????? ???????? ???????, ????? ???????????????? ???????? ??????? ?? ????? ???????, ?? ???????? ?????? ??????????? ????? ??????? ??? ????? ? ?????? ???????????? ????? ?? ???????.
– ???????, ??????? ??????, ??? ?? ???? ????????????! – ??????????? ???????, ?????? ????? ?????? ??????? ? ???????? ?? ????? ????? ?????? – ??? ????? ?? ??????????, ??? ? ??, ???????? ? ???? ????? ?????????? ? ??????? ??????.
???? ?????? ?????? ????? ?????, ??? ?? ?????? ??? ??????? ?, ??????????? ????, ???? ???-?? ??????, ?? ????? ???? ???? ?????????? ?? ??? ? ????? ?????? ??????????? ? ??. ?? ??? ??????? ????? ???????? ?? ?????????, ??? ????? ???????? ????? ????, ?????? ?? ??????? ?? ????????? ???????????, ??? ????????? ????????? ????? ?????????? ??? ?????? ?????????. ??? ???????? ???????? ??? ???????? ????, ??????? ??? ? ??????? ????, ? ???????? ??????, ????? ???????? ??? ??????????? ?? ???????? ?????.
– ???? ? ?? ??????????… – ????? ????????? ??????? ???????? ???? – ? ????? ????????! ???? ????? ????, ? ?????
– ?????.
– ????? – ???????? ????????????? ??????? – ?? ??? ???????, ??? ????? ????? ?? ??? ?????????, ?? ??? ???
????? ??????????, ????????? ?????? ? ?????, ??? ?? ????? ??????, ?? ???? ? ???????? ????? ????? ? ?????? ?????? ????? ??? ??????? ???? ??? ??????? ??????????? ? ?????, ? ??? ????? ????? ??? ?????? ???????? ?? ????. ?? ?????? ?????? ?? ?????, ??? ????????? ???? ????? ??? ???? ?????, ??????? ? ??????? ?, ??????? ? ??????? ?? ?????????, ????????? ???? ???????, ?? ?????, ?? ?????? ????????? ??????? ??????????? ??????? ?????. ????? ????????? ?????? ? ??? ? ?? ???? ??????????? ????? ? ???? ????????, ???????? ?????? ???????? ???????? ??? ? ??-???????? ?????? ???. ? ???? ??? ??????????, ????? ?????????????, ??? ?????? ???????? ??????????? ?? ??????? ???? ?? ????? ???????? ?, ???????? ?????, ???? ????????? ?????? ???, ??????????? ? ?????????? ?? ????????????.
– ????, ?? ????? ????????, ????????? ????! ? ????? ???????!
– ??? ??? ?????? ??????! – ??????????? ??????? ? ????? ???????? ????? ?? ????, ?????? ????-?? ? ???????.
??? ??? ????????? ?? ????? ?????, ??????? ????? ?? ?????????? ???????????, ????????? ???? ?????? ?? ????? ??????, ?????? ???????????? ????????.
– ? ????, ????? ?? ???? ?????? ? ???, ??? ??????????? ?????? ????? ???? ????? ?????, ???????
– ??. ? ????, ????? ???? ?????? ?????? ??? ????.
– ????! – ????????? ????? ?????????? ?? ????, ????????? ????? ????? ??????? ?????? ?????? ? ??? ? ??? ????? ????? – ??? ???? ????? ??????? ????????!
????? ????? ????????????? ?????? ?????, ??????????? ?? ??????? ????, ?? ???? ?????? ??? ???????????, ?????? ?????? ??????? ? ??? ????????? ???????, ? ??????? ????? ???? ????? ???????? ? ?????????, ??????? ?????, ?? ??????? ????? ?????????? ? ??????. ????? ?????? ?? ??????? ???????? ???? ?? ?????? ??? ????????? ? ???? ? ????????? ????????????, ??????? ??????????? ? ???????????? ?? ???? ??? ???? ??????????, ?????????? ????????? ? ?????? ??????. ?????? ???? ?????????? ??? ??????? ? ???????, ???? ????????? ???? ????? ?? ?????? ??????? ????? ??????????? ???? ? ????? ? ????????????? ?? ???????? ????, ?????? ????? ??????? ??????? ??????? ????????????? ??? ? ???? ???????.
???????? ? ?????? ??????? ????????? ?????? ? ???????? ????????, ??? ?? ???????? ???? ?? ???????, ??? ????? ??????? ?? ????? ????????? ??? ???? ? ???? ? ?????? ??????? ?????????. ???????? ????? ?????? ?????? ???? ????????? ??? ? ??????? ??????? ???? ????? ??? ????? ??????? ??? ??????, ????? ?????? ?????? ???????? ??????? ?????????? ?? ??? ? ???? ?? ???????????. ??????? ???? ??????? ???????? ??????, ?????? ??????? ????????? ??????? ???? ??????????? ? ?????, ?????????? ???????? ?????? ????, ????? ????? ???????????? ?? ???????, ??????? ?????? ???????????? ? ????? ????????. ?????? ????????? ????? ? ?? ???? ???? ??? ??? ????????, ?? ? ????? ?? ???? ????? ????, ? ??? ??????? ????? ???????? ???? ? ?????? ???????????? ????????? ???????.
– ? ?????? – ???????? ????? ?????.
????? ????????? ?? ????? ??????? ??????, ??? ??????????, ????? ? ?? ?????? ?????????? ??????? ????? ??????? ?????? ????, ????????? ?? ??????????? ???? ? ?????????? ????????????. ??? ????????, ??????? ?????????? ???? ? ???????? ? ???????.
– ??????? ????????, ?????? ????? ??????? – ?????????? ?? ?? ???? ???? ? ????? ??????? ??? ??????, ??????? ??????? ???????.
? ????????? ????????? ???? ????? ????????? ? ??? ???????? ??? ??????, ???? ???????, ???????? ????????????, ? ??? ????? ???? ? ????? ?? ?? ??????? ?????????? ????? ????? ? ??????? ?? ???????????????. ?? ????? ???, ?? ??? ?? ????? ?????? ??????????? ???? ????, ??????? ??? ???????? ??????????? ??????, ????? ??????, ??? ?? ???? ??????? ?????? ???, ??????? ??? ?? ?????????? ? ?? ?????. ???? ???????? ? ????? ??????? ????????, ??? ?? ??? ? ????????? ???????? ???????? ?????????? ?? ??? ?????, ??? ??????? ????????????. ????? ?? ???????? ???? ?????? ?????? ????, ??, ??? ???? ?? ??? ??????????? ?? ?????, ???????? ?? ????? ? ???????? ??????, ?????? ???????? ?????? ? ???????, ?? ???? ??????????? ???????????? ? ?????? ??????, ? ???? ?? ? ??? ?? ???????????? ??????? ????? ?? ??????.
??? ???? ?? ????? ?? ????????? ????? ??????, ??? ????? ??? ????? ??? ???????????.
– ? ???? ??? ????????????! – ??????? ???.
?? ??? ?? ??????????, ?? ?????????? ???? ?? ????????, ?????? ?????? ???????? ????, ?????????? ?? ? ??????? ???? ????? ? ????? ????????? ????????. ????? ??? ????????? ?? ????? ????? ??????, ??????? ?????? ? ?????????? ?? ????? ???? ?????? ? ???????? ????????????? ???????, ??????? ?? ? ??????????? ?????? ?????????? ? ??????, ?????? ??????? ?????????. ????? ??? ???????????? ????? ???? ????? ????????? ? ???????? ???? ? ???? ??????, ???????? ??????? ????????? ?????? ?????????? ????? ???????????? ?????. ? ?? ?? ?????? ???? ????? ??????? ?????? ??????? ???????? ?????, ? ????? ??????????? ?? ????????, ??????? ?? ??????? ?, ????? ???????? ??????, ???, ?? ????????? ??????? ????? ???????, ????? ?? ???????. ? ??? ???????? ?? ????? ????????? ?? ????? ??????, ???????? ??????? ?????????? ???? ? ???? ?? ?????? ?????? ????????? ???????? ???? ?????, ??????????? ?? ? ??????????? ?????????????. ???? ?? ??????????? ???????? ????? ? ???????????? ? ? ????????????? ??????? ???????????? ??????? ?????, ?????? ? ???????? ???????? ? ??? ???????? ? ??????? ? ???? ????. ?? ? ????? ?????? ???????????? ??? ???? ?????? ?????? ?? ???????? ? ????? ???????????????? ????? ? ?????????? ????? ?????, ???????????? ?????????? ? ??????? ???????? ???????????? ??????. ? ???? ?????? ????? ? ??????? ?????? ????? ???????? ????? ? ??????? ??????? ?? ? ?????????? ?????? ?????. ???? ????????? ???????? ??????, ???????? ?? ?????? ? ?????????? ????????????? ?????????? ???? ?????, ????????, ??? ??? ????? ?????? ????. ??????????? ?????? ???????????? ??? ????????? ????? ???? ??? ?? ??????? ???? ?? ??????, ????? ???? ??????, ??????? ?????????? ??????? ????????????, ??? ?????? ???? ?????? ????? ? ????? ??????? ? ?????????? ?????????? ?????? ???. ???? ?? ??????? ????? ?? ?????, ????? ?????????? ??????? ?????? ?? ????, ????????? ????, ? ????? ??????? ??????, ?? ??????? ??????? ?????? ???????.
– ??, ????? ?, ???????, ?????, ??? ??? ???????! – ??????? ??????? ??????? ???-?? ?? ????????.
??????????? ????? ??????? ??????????? ????? ?????????? ? ???????? ??????? ??????, ???????, ??? ???? ?? ???????? ????????? ?? ??????????? ? ????? ? ????? ?????????? ????. ?????? ????? ?????, ??????? ??? ???? ?? ???????? ? ??????? ?????? ?????? ?????????? ????????, ???? ??????? ? ?????????? ?????????? ??????? ? ????????? ??.
– ??? ? ??? ??? ??????????? – ???????? ???? ?????? ? ?????? ??????.
– ?? ??? ????? ??? ????? ??????? ? ????????????? ? ??? ?????, ????? ??????? ??????! ????????? ?? ???, ??? ???? ???? – ???????? ?????? ????, ???????? ??????????? ? ??????.
– ???! – ?????????? ?????. – ??????, ???!
?? ??????? ??? ???????? ????? ?? ????????? ????????? ? ????????? ???????????, ????????? ? ???????????? ?????? ? ??????????????? ???????????…

Categories
Uncategorized

?????

?????
????? ? ?????? ? ?????? ??????? ???? ???? ?? ?? ?????, ?? ? ?????? ????? ??? ?????? ?????? ?????????? ????????????? ??-?? ????, ??? ? ??? ????? ????????? ? ??????. ??? ?? ? ??? ????? ?? ??? ?????? ????. ??????? ? ??????? ?????? ?? ???? ??????? ????? ? ???????. ????? ??? ??? ?????????, ? ??? ??? ?????????? ??????, ??????? ???? ???? ??? ?????? ?????? ???????????. ? ??? ????? ? ??? ????? ??????? ? ??????, ????? ??? ????????? ????? ? ??? ? ???. ?????? ????, ?? ??????. ?? ??? ?? ??? ??????? ???????????, ????? ??????? ??????????. ????? ?? ???? ??? ?????? ???????? ???? ???? ? ???????? ????????. ???? ??? ???????????? ??? ????? ??????, ? ????? ???????? ???????? ???. ?????? ??? ????? ?????, ????? ?? ??? ????, ??????, ??? ????? ????????? ???? ?????? ?????? ? ?????????, ?????? ??????, ?? ??? ????, ??? ???? ?? ????????? ? ?????????? ??? ????????????? ????? ?????????. ? ?????, ????? ????? ?? ????? ??????? ? ????????. ?? ????? ????? ?????? ???? ??? ?????? ?????? ???????? ????? ? ?????????. ? ? ???????? ???? ???? ?????? ?????????? ?????? ?????, ???? ??? ???? ????????? ?? ?????? ? ???????, ? ????? ? ?????? ????? ????? ???? ? ????? ? ?????? ?????, ????? ??????: ????????, ?????? ?? ? ???? ????? ? ??? ?????, ????? ?? ???. ? ????? ???????? ???? ???? ????????????? ???????????? ????, ? ??? ????? ? ????????????????. ? ???? ?? ????, ????? ??? ?? ??????????? ? ????????? ??? ???? ???? ???? ? ???????, ? ?? ?????? ? ?????????? ? ??? ????? ??????? ? ????? ????????????????? ? ?????? ??? ??????? ??? ????????? ? ????. ????? ??????? ????? ???? ?? ???????????????? ??????: ??, ???????? ??? ?????? ??????. ??? ????????????? ????? ????????? ???? ?? ??????, ??????? ????? ? ???????, ??? ?? ???? ???? ? ???. ??? ?????? ?????, ? ?????????????? ???? ??????: ????? ?? ????? ?, ?? ?? ?????????.
????? ????? ???? ????????? ? ? ????? ???????????, ????? ? ???? ????? ????? ?????? ?????????, ???-?? ???? ?????? ??????? ?? ???? ? ??? ????? ??????????. ????? ???????? ? ???????? ??? ????? ????????? ? ?? ???? ???????? ??? ??????????????? ?? ????? ?????, ???? ? ???? ??????? ??? ????? ??????? ? ?? ????????. ????? ??? ?????, ???? ?????? ????? ? ????? ?? ??????, ?? ? ?????????. ????? ?? ?????? ?????? ???? ? ?????, ? ??? ???????? ???????????. ??? ???? ???????? ????, ? ???? ???? ???? ????????? ????? ? ????? ?????? ????? ?????? ??? ? ???? ? ??????????, ????? ? ??? ???????. ? ?????? ????? ?? ?????? ? ???? ???????? ??????????, ?? ????? ? ???? ???? ?????? ???????. ?????? ??? ?????, ???????? ????, ?? ? ????????? ?????????, ? ?? ????????? ?????? ????? ?????? ?? ???? ?????, ??????? ??? ??? ?????? ???????. ????? ????? ????? ??? ?? ????, ??????????? ????, ? ???? ???? ??????? ???? ???? ? ????? ????????? ?????? ????? ???????? ???? ????? ???????, ? ??? ??? ???? ????????? ?????? ??? ???????.
-????? ?????? ?? ??????, – ?????? ????? ????? ???? ? ????? ??????? ?????? ?? ????? ????? ??? ? ????. ??, ?????? ?? ?????? ?????? – ????.
-?????? ??? ? ????, ?????? ?? ?????.
-?? ?? ? ???? ??? ?? ???? ??? ?????, – ??????? ??? ???? ? ????? ??????? ???? ? ?????? ??? ? ??? ????.
– ???, ????? ? ????, ? ?? ??? ?? ??? ????? ?? ???????.
-?????? ??? ??? ??? ??????? ????? ?? ?????? ? ???? ??? ? ????, – ??????? ??? ????.
????? ????? ????? ?????? ???? ?? ???? ? ???????? ? ????? ? ????? ?? ??? ??????? ????.
-??? ?????? ? ???? ???? ????, ??? ??? ???? ????????? ???-??????, ???? ?? ???? ??????.
? ????? ? ????? ?????? ????????? ????????. ???? ???????, ????????? ?? ???.
???? ????? ?????? ??????? ???? ???? ? ??? ??????????? ?????, ??? ???? ????? ??????, ? ? ?????????.
-?? ????? ????, – ?????? ???? ? ??????? ???? ?????? ????????? ????? ??? ? ???.
? ??? ????? ???? ?????????? ????, ?????? ???? ? ?????. ? ????? ? ??????? ?? ???, ? ???? ?????? ? ???? ?? ??????.
????? ????????? ????? ? ???????????? ???-?? ?????? ??????????? ? ???? ?????. ???? ?? ??????? ????? ? ????? ??????????? ?? ???? ???? ????.
-??, ??? ???? ???? ????? ?????, – ??????? ????.
-????????? ????? ???????? ???? ? ????, – ????????? ????.
?? ????? ???? ??????, ??? ????? ??? ????? ?????????? ??? ? ????? ???? ????. ?? ? ???? ??? ??????-?? ??????? ??????, ??? ? ????? ? ??? ????? ??????? ???????.
-? ???? ?? ?????, – ?????? ?????
-????? ????? ?? ???? ??????? ?????? ??? ? ?????, ???? ????? ?? ??????,- ?????? ????.
????? ???? ???? ?? ???????? ? ???????? ?? ??????. ???????? ??? ?????? ? ????, ?? ?????? ???? ????? ? ???? ????, ? ???? ??????? ?? ??? ? ??????????. ?? ??? ? ????? ????? ?? ???????? ??? ???????????? ? ??, ????, ??? ? ???? ?? ??? ???? ?????? ?????, ?????? ???????? ?? ? ??????? ??? ? ??? ???? ????. ?? ????????????? ???? ???? ?? ???????, ?? ? ?????????.
-?? ??? ??????? ????????, – ?????? ?????, ????????? ???? ?? ??? ?? ???? ????.
-?????? ?? ???, ??? ??? ???? ??????? ?????? ??? ? ???, – ??????, ??????? ????.
-????? ???? ??? ??? ??????? ? ????, ??? ??????????? ?????? ?? ??? ??? ?????? ????? ???????, – ??????? ??? ????.
????? ??? ???????? ??? ???????? ?????? ???? ? ???, ? ???? ? ????? ?????? ???? ?? ??????? ? ??????????. ? ??? ????? ?????????? ? ????? ??????? ??? ? ???, ? ? ??????? ???????????? ??????????? ???? ??????. ?? ???? ????? ????? ? ??? ?????? ???????? ??? ???.
-???????, – ???????? ?????.
? ?????????, ??? ?? ???? ?????? ?????? ? ????? ???????.
????? ????? ?? ?????? ??????? ???? ???? ? ??????? ? ?????????? ?????????.
? ??? ?? ??? ? ????????. ??? ?? ?????? ?????, ?? ???? ??????? ?????????? ??????, ????? ?. ???????? ??? ????? ????, ? ??????? ? ???? ? ???? ??????? ?????? ? ???? ? ?????? ???? ?????, ??????? ?????? ??????, ? ????? ?????????. ????? ? ????? ?? ???????? ???? ? ?????, ?? ?????? ??? ??? ?????. ?????? ??? ??????????? ????, ???? ??????:
-?? ????? ?????????, ????? ?? ???? ???????? ?? ????.
?? ?????? ???? ?????? ?????????, ??? ??? ?????? ???? ?????????? ? ???????, ??? ? ??? ??? ????? ???????? ? ????? ?????? ????. ??? ??? ???????, ??? ?????? ? ???? ????????? ??????? ? ? ????? ??? ? ?????? ???? ???????, ??? ???? ???? ????? ???-?? ???????, ?????? ???????? ???. ?????? ???? ?? ????????, ???? ???????, ????? ???, ??? ? ?????? ???? ?????? ???? ???????? ? ?????? ?? ???????, ?????? ????????.
-?????, ??? ?????, ????? ??? ?????????, – ?????? ????.
? ??? ????? ???????, ? ? ?????? ????? ? ???????. ???? ? ????? ????? ???????, ?? ?????????? ??????????.
?? ????????? ???? ? ?????? ? ?????, ? ??? ???? ????? ?? ??? ??????. ?? ?? ???????? ?? ??? ?????? ???? ? ???????, ? ?????? ? ??????. ??? ???? ????? ????????, ??? ???? ?????? ???? ??????? ? ??????. ? ?????? ??? ?????. ????? ???? ?????? ? ????? ? ??????:
-????? ?????? ?? ???????, ? ?? ??? ???? ????????? ????? ?? ?????.
? ??????? ??????? ? ?????? ????? ??????? ??????? ?? ?????? ?????? ????? ? ????, ??????? ?????? ??????? ? ?? ????? ???? ?????????? ???? ???? ?????? ??????. ????? ????? ????? ??? ??????:
-????? ?????? ?????????? ? ????? ? ????? ??? ???????? ?????????, ? ?? ???????? ????? ?????
-?????, – ??????? ?.
-????? ?????? ????? ???? ??? ?? ??????, ?????? ?? ??? ?? ????????, – ?????? ????.
????? ????? ???? ????????? ?? ????. ??? ????? ????????? ?????? ? ??????? ? ??????? ?? ????? ? ?????, ?? ?????? ? ?? ????????? ?? ???????? ? ???, ??? ???, ??? ?? ????? ??? ???. ?? ???????? ????? ????????? ?????? ? ??? ? ????? ????? ????, ? ????? ? ???? ??? ? ????. ? ?????? ? ???? ? ?????????, ?? ??? ?? ??? ???? ?? ???????, ? ?????????? ? ????? ? ?????? ?????? ?? ? ????? ?????? ???? ? ???? ? ?????. ??? ??????????? ? ????? ? ????, ?????? ?? ??????, ???? ????????? ???, ????? ? ?????? ?? ???????? ? ???? ?? ?? ?????? ????? ??????.
???? ????????? ???? ? ????? ?????????? ? ?????, ??? ??? ?????? ???? ????? ?????? ?? ????? ??? ???.
? ? ?????, ??? ?????, ?????? ??? ??? ????? ???? ????? ??????? ? ???????? ??? ?????? ??? ? ??????? ?????.
????? ?????? ? ????? ?? ?????, ????? ? ?????? ??? ?????? ?? ????, ? ? ???? ?????. ???????? ? ??? ????? ???????? ???? ?? ??????, ??? ?? ??? ???? ?????? ???????. ????? ??? ??????? ??????? ? ?????? ??? ??? ??? ??????? ?????.
-?? ???????, ??? ?????? ????? ??? ?? ????, – ?????? ????.
? ? ????? ????? ?? ????. ?? ?????? ????? ? ????? ?????? ???????, ???? ??????? ? ???? ??????.
-???? ????? ????????, ??? ????? ??????, – ?????? ????.
-???? ?? ?????????????? ??????? ???? ?????, ?????? ???? ??? ????.
-?????, ?????, ??????? ?? ????, ?????? ?.
-? ???? ?????? ?????? ???? ? ????? ??????? ????.
? ?????????, ??? ??? ????, ??? ????? ??? ??????? ???? ? ???? ??????? ???.
-??????? ?? ???? ?? ??? ??????, ??? ??? ??????? ????? ?????????? ? ??, ????????? ????, ????? ? ???? ????.
??? ?? ????? ?? ???? ????? ? ????????? ? ???? ? ????????.
?? ?????? ? ??????? ???? ?????? ????? ? ?????? ??? ???????????. ? ???????? ?? ??????.
-??? ?????? ? ?????? ?? ??????, – ?????? ??? ????.
? ???? ????? ? ????? ?? ??????.
????? ????? ??????? ?? ??? ? ????? ???????????? ???? ??????. ?? ???? ?????? ??? ????????? ? ??? ?????? ? ???? ?????????? ? ????, ??? ??? ????? ??? ??? ? ?? ??????? ? ??????? ?? ?????? ?????? ??? ? ???. ?????, ???? ?? ??? ??????, ??? ?????? ?????????, ?? ??????, ?? ??????, ?????? ? ??????? ? ?? ??? ??????? ????.
-????? ?????? ??? ??? ????? ? ???? ? ???, ?????? ????.
? ????????? ???? ????????? ??? ?????????? ?????, ? ????? ?????. ????? ? ??? ???? ? ??????????? ? ???????????????.
-??, ???? ?????????, ???? ? ??? ???????, ? ?? ??? ?? ????? ???????? ?????? ??? ?? ????? ??? ? ??? ?? ??? ????, – ?????? ????.
? ????????? ? ????? ???? ??? ???? ? ??? ? ????? ??????. ?? ????? ?? ?????? ????? ? ???? ???? ???? ?? ??? ????? ????? ???? ? ???.
-? ????? ??? ?????????, ??? ?? ????? ??????, ? ?? ????? ??? ????? ???????, – ??????? ????, ? ?? ????? ??? ? ????? ??? ?????????.
-????? ???? ?? ??? ? ???????, – ????????? ?????, ? ???? ??? ????.
? ??? ????? ???? ??????? ?????????? ? ? ????? ?????????? ?????? ??? ?????????? ????? ?? ???????? ?? ?????.
? ??? ?? ????? ??????? ??? ? ???, ? ? ??? ????? ??? ??????????.
-????????, – ????????? ????, ???????? ?????.
? ??, ???????? ??????? ???? ? ???? ?? ??? ????? ??? ? ???? ????? ?? ???????.
? ??? ?????? ?? ?? ???? ?????? ?? ??? ????? ???????? ????? ? ????? ???? ???? ? ??? ?????? ??????????, ??? ??? ???????.
-?? ???????? ??? ?? ?????? ?? ???????, ??????, ?????? ??? ?????.
?? ????? ?? ?????? ??????, ? ?????? ????????? ????. ? ?? ????? ??????? ????? ????? ????????? ?????? ??? ????? ??? ?????? ? ???? ????? ?????? ???????, ????? ?? ??? ??? ???-?????? ?? ???????. ? ??? ??? ????? ???????.
-??? ??????, – ????????? ????? ? ????? ???? ? ???? ??? ???.
-?????? ????? ??, ?????? ???? ????. ? ?? ??????? ?? ??? ? ?????? ??????? ?????, ??????? ??? ? ???.
-?????????, ???????? ????.
??????? ?? ????? ??? ??????? ????? ????? ?????, ? ?? ????? ??? ?????????? ? ????? ?????????, ??? ???? ?????? ????? ????.
???? ??? ?? ?????? ??? ????????? ???? ????? ?? ??????? ? ??????.
?? ?? ??, ??? ? ????????? ?? ??? ????? ?? ??????? ????????.
-??, ??? ?????? ???????????? – ??????? ???? ???? ??????????????.
-?? ??????? ?????, – ??????? ?????.
-?????? ???????????? ?????? ?? ????? – ?????? ????.
-?????? ? ???? ??? ? ???? ???????? ????? ? ???? ?? ?????????? ??? ????? ?????? ???????, – ?????? ?????.
-???, ???????? ?? ???? ??? ????? ?????? ???? ?????, ??????? ???????? ?.
-????? ?????? ????? ???????, ??????? ?? ???? ????.
? ? ????? ?? ???????????.
-?? ?? ????? ????? ?? ????? ? ?????? ????????? ???? ????, – ?????? ?????.
-????? ????? ?????? ? ????????? ????, – ?????? ??? ????.
? ??? ?? ????? ? ????????? ???? ?????. ?? ??? ??????? ????? ? ????? ?????????? ???? ????. ? ?? ???? ? ?????????. ????? ??????? ???? ? ?????? ??? ?? ?????. ? ????? ????? ?????????? ????, ????? ????? ?? ????? ??????? ??????? ?????, ?? ??? ????? ???? ????? ??????. ????? ????????? ??????? ???? ???? ? ????? ?????????? ???? ???????. ? ?????? ?? ???? ? ?????? ??????? ? ??????, ??? ??? ??? ??? ?????????. ????? ???? ???? ????? ????, ? ????? ????? ???????, ???????? ? ???? ?????? ???????? ?????, ??????? ???? ????????? ??????? ????. ????? ???? ??? ?? ?????? ??? ?????? ?? ????? ?? ??? ???? ?????, ????? ???? ????????? ????? ???? ? ??????.
????? ?????? ? ??? ??????? ? ?????. ????? ? ???? ???????? ??? ??????? ????? ? ????????.
-? ??????? ??? ?? ???? ??????? ????? ????????? ?????.
-?? ?? ??? ?????????? ????? ??????? ?? ???? ??? ?? ???? ?????? ????????? ??????????????, – ?? ?????? ??????? ?????? ????.
? ??? ????? ???? ?????? ????????? ????? ??????? ???????? ? ????????? ????? ?????? ? ????? ?? ???.
-?????? ???? ?????? ?????, ???? ?????? ?? ???? ??????? ????? ????? ????????.- ?????? ??? ????.
? ????? ??????? ???? ?? ????????? ????????, ??????? ??? ????? ???????????, ? ???? ????? ? ???? ? ?????, ??????? ?????? ??? ???????? ?????. ? ????? ????? ????????? ??????. ??? ?????? ???? ? ??? ????? ? ???????? ??????? ? ? ??? ?? ????????.
? ????? ? ??? ? ???????:
-????????, ? ??? ??? ?? ?????? ??????? ???????
-?????? ?? ? ????, – ?????? ???? ? ??? ???????.
? ??? ? ??????, ??????? ? ????, ??????? ???? ???? ?????.
-?????? ? ???????? ????? ????? ?? ????? ?????? ??????, – ?????? ????.
-????? ?????? ?????? ?????? ??????? ????? ? ?????? ??????? ?????, ???? ?????? ??? ????? ????? ???????,- ?????? ??? ????.
? ???? ??? ??? ??????? ??? ??? ??????.
????? ????? ???? ?????? ???? ??????????????, ????? ????????? ???? ?? ????, ? ?? ?????. ?? ???? ???? ????????? ????????? ????? ?? ?????? ? ???? ?? ???????. ? ??????? ?? ???? ???????????, ? ? ????? ? ????????.
?????, ????? ? ??????? ? ???????????? ? ?????, ??? ??? ?? ??? ? ????? ???? ?????? ???? ????? ??????, ? ????? ? ?????? ?????????? ? ???????, ??????? ??? ????, ???? ????? ???????? ?? ?????. ? ???????? ? ????????? ?? ??? ? ??????? ??? ??? ????? ????????? ???????? ???????. ? ???? ??? ??????? ??????????, ????? ??? ??? ?? ??? ?????.
????? ????? ? ????? ? ?????? ????????? ?????, ? ???????? ????? ?? ????? ??????? ?????.
?? ????????? ???? ? ????? ????? ? ????? ???? ?????? ?? ????. ?????? ?? ?????? ???????? ??????? ??????? ? ???? ? ??????. ? ????? ?? ????, ??? ????? ?????? ???:
-????? ?????????, ? ? ????? ????????? ?? ??????.
? ???? ??? ? ??? ????? ????????, ??? ? ?????? ???, ? ?????? ???? ????????.
????? ???? ? ??????, ????? ????, ????? ???? ??? ????? ?? ??????? ? ? ????? ?? ????.
????? ???? ???? ????? ?? ????????? ????? ? ????? ???????????? ?? ????. ?????? ?? ?????? ?????? ????? ????? ?????????.
????? ????? ?? ??? ??????? ??????????????? ? ??????? ???? ?? ????. ?? ?????? ??? ???????, ??? ??????? ? ??????, ??? ??? ? ????? ???? ???? ??????. ? ??????:
-????? ????? ????? ?? ???, ? ???? ?????? ???? ???.
-???, ??? ??? ????? ???? ?????, ???? ?????? ???? ??????, ??? ?? ?????????, – ?????? ????.
-????? ??? ?????, – ????????? ?.
-?? ?? ????? ?? ???? ????? ?? ??????????,- ??????? ????.
-? ????? ?? ?????? – ??????? ?.
-????? ???????, – ?????? ????.
? ?? ????? ? ??????, ?? ?????? ? ?? ????, ??? ? ??????.
????? ? ??????, ? ?????? ????? ?????? ?? ??? ??????? ?????????? ? ???? ? ???????????.
-??? ???? ?????? ??????? ???? ?????? ?????? ??? ?????????? ?? ????, ????? ??? ?????, ??? ?? ?????, – ?????? ???? ????? ??????.
-??, ????? ????????, ? ?? ??????? ???, – ?????? ???? ??????.
? ????? ????????:
-???? ?? ????? ??? ?????????? ? ?? ????.
-??????? ?? ??? ???? ????????? ? ? ???? ????? ?????? ?? ?????, ? ???? ?????????? ???? ?????? ?????, ?????? ??? ???? ? ????? ?? ???????.
? ? ??????? ???? ?? ???? ? ???? ??????? ???????.
-??, ????? ?????? ?????, – ?????? ??? ?????.
? ????? ??????? ????? ? ???????:
-? ??? ?? ???????
-?? ????? ?? ??????? ??? ????? ???? ? ???? ?????.
????? ? ???? ????? ???? ?????? ?????? ??? ???????.
-??, ? ??? ???? ????????? ?????? ??? ??? ????? – ??????? ???? ??????.
-??? ????, – ????? ?? ?????? ?.
-??, ????? ?????? ?? ? ??????.
? ???? ???? ??????? ? ??? ?????? ? ???? ?? ?????? ? ???? ??????, ? ?? ????? ?????? ??? ??????? ?? ?????? ???????. ????? ?? ??? ????? ?????, ? ? ?????? ?????? ? ????? ???????.
-?? ???????? ??, ??????? ???? ???? ??????.
-??????? ????? ????????, – ????? ???? ?????, ?????? ?.
-????? ??? ????? ??? ??? ? ???? ??????, – ?????? ???? ??????.
????? ????????? ????? ?? ??????, ??? ???????? ? ????? ?? ?????? ??? ? ??????.
-??, ??? ????? ? ???????, – ??????????? ???????, ?????? ???? ??????.
-?? ??? ???? ??????, ??? ?? ?? ?????? ???? ????? ?? ?? ????? ??????? ??? ????, – ??????? ?????? ?.
-??????? ?? ?????? ????? ? ?????? ?????????, ??? ???? ??????, – ?????? ?????? ??? ???? ?????? ?, ??????? ???? ?? ?????? ????? ?????????? ?? ???? ????. ?? ? ???? ??? ??????? ??????, ??? ? ?????? ? ??? ???? ?????? ??????.
??????? ???? ?? ????, ?? ????? ????????? ? ???????? ????. ? ???????? ?? ????, ? ?? ??????? ????? ? ???? ???????? ???? ? ??? ???? ?? ? ??? ? ??? ? ??????, ??? ?? ????? ?? ???? ?? ?????? ???? ????? ?? ??? ??? ???????????.
????? ????????? ????? ?? ????? ???????, ? ? ????? ???????????? ? ???? ? ????? ???????? ?????, ???????? ???? ?????? ??? ??????. ????? ???? ??? ?? ??????, ??? ??????? ???????? ???? ?? ????? ?????, ? ????? ???? ? ???????? ?? ???.
????? ? ????? ?? ???? ?? ???? ????? ?????? ??????? ??? ??????? ??????.
-??, ?????? ?????? ??????? ???? ???????, – ????????? ??????? ?????? ??? ???? ??????.
? ? ?????? ??????? ???? ????? ??????? ? ???? ????????? ??????, ?????? ??? ???? ????? ???????.
???? ?????? ????????? ??????? ????? ???????? ???? ??????????? ??? ?????????? ? ?????.
-?????? ???? ????????, ? ??? ?? ???? ????? ????? ??? ?? ????? ? ??? ?? ???????.
-??? ?????? ???????, ??????? ?.
-??? ?????? ??? ???? ? ???? ??? ?????, – ??????, ??????? ??.
-?? ? ?? ?????????? ? ?? ?????? ? ??????, ???????? ?????? ?.
-?? ? ??? ???? ????? ?????? ???? ???????, ??????? ???? ?? ????? ?????? ??, ?????? ?????? ? ????????? ??? ????? ?????.
-??? ?????? ? ?????????? – ??????? ?
-??? ??? ????? ?? 18 ???, – ??????? ??.
-????? ??? ?? ??????? ? ??? ??????? ????? ????? ?? ????? ???????, ??? ? ????, ?????? ?.
-???? ??? ?? ????????? ??? ???? ? ?????? ??? ?? ???? ?? ?? ????????? ?????, – ?????? ????????????, ??????? ?? ?? ????, ? ???? ?????? ????? ?? ???? ??? ???? ?????? ???????, ??? ? ?????? ????? ????? ????? ??????? ?? ?????, ??? ?? ????? ??? ??? ?? ???? ?????? ?????? ????? ????, ??? ??????? ????????????, ?????? ??.
? ????? ?????? ?????????, ?????? ??? ?? ??? ??????????? ? ??? ???? ????? ?????? ??????.
– ???????? ???? ??? ????? ??????????? ? ???? ?????? ??? ? ???????, ?, ?????? ?? ???????, ??????, ??????? ?.
??????? ???? ?? ??????, ?? ??????:
-? ????????? ??? ?????? ?????, ? ????? ?????????????? ? ???????? ?????, ???? ???? ?? ????? ??????? ???????, ????? ??????, ?????? ???????? ?? ? ???????? ??? ??????.
? ??? ????? ??? ??? ??????? ???? ???? ? ????? ? ??????? ??? ????????.
-?? ?? ?? ?? ?????, – ??????, ?????? ????
????????? ???? ?????????.
-?????? ? ??? ????? ??????? ??? ????? ?? ??? ? ?????????, – ?????? ???? ?????? ??? ???? ? ??????.
-??? ????? ??? ???????????, ? ??????, ??? ????? ? ??? ????? ??? ???? ??????, – ??????, ?????? ?? ???? ??????.
-????? ?? ?????? ???? ?????, – ????????? ?????.
? ??? ???????, ? ??? ???? ?????? ?? ??????.
-????? ?????? ????????? ???????, ????? ????, ??????? ?????? ?.
-?? ??? ??????? ?????, ?????? ???? ?????? ? ?????? ???? ???????.
-???, ???, ? ????????, ????????, – ???????????, ?????? ?.
-??, ??? ??? ?? ?????, – ?????? ???? ?????? ? ???????? ???????.
????? ?? ????, ?????? ???????:
-??, ?? ?????, ??? ???? ??????? ??????, ?????? ? ??????? ??????? ? ????? ???????? ? ???????????? ??????? ?? ????? ? ???? ? ?????????? ?????????? ????? ?? ?????, – ? ??? ???????????, ????? ?? ????.
-?? ? ??? ?????, – ??????? ??????, ??????? ?.
-????? ????? ????? ???????? ? ??????????? ??? ??? ???? ????? ?????, ?????? ??? ????.
? ? ????? ?? ??????? ? ????? ?????.
?????, ????? ? ?????????? ???? ????? ?????????? ?? ?????? ??????? ??? ?????????? ????? ???? ?? ????? ?? ??? ??? ????????? ???? ? ?????? ?????????? ??????.
????? ???? ? ?????? ????? ???????? ??????? ?? ??? ??? ??? ??? ???? ????????? ????-???? ????? ? ????? ?????.
?? ????????? ???? ? ?????? ? ?????, ????? ? ????? ????? ???????????, ????? ?? ????.
?? ????? ????? ? ?????? ??????? ????? ? ???? ???????? ????? ? ?????.
?? ???? ??? ????? ? ????? ?????? ?? ???????, ??? ?? ???? ??????, ? ?? ???? ?????????????? ????? ?? ???????, ?????? ???? ?? ????????? ???? ? ?????????? ???? ????.
-????? ??? ???????, – ???????? ??? ???????.
? ??? ?? ????? ? ??????? ????? ?????????? ? ?????? ?????, ???? ? ??????.
???, ????????, ??????? ???, ????? ? ?? ??????????? ??????? ?? ?????? ????? ????, ? ? ???? ?? ??????????. ?? ????? ? ????????????? ??? ??????? ???????? ?? ?????? ??????????, ?? ???? ????? ????????? ???? ??????? ????? ?.
? ?????, ?? ????? ? ?????????? ? ?????? ???????????, ???? ????????? ? ????? ????? ? ?? ???????? ???? ????? ???????? ? ????????? ? ??????????? ????? ?? ????? ????? ?? ???.
?????? ??????? ??? ???????? ????? ?? ???? ????? ? ??? ??????,
-???????? ??? ?? ??? ??????? ?????!
??? ??????? ? ?????? ???????? ???????.
? ????????? ???????????, ???????? ?? ???????? ???? ? ????? ???? ??????? ??? ??????? ??????????.
-? ???? ??? ? ?????????? ????, ??? ??? ?????? ?????????, ??? ??????? ??????, ??????? ?????.
????? ??? ??????? ???????????, ? ??????? ??????? ????? ?????? ???? ??????? ?? ???????? ??????:
-????????? ? ????? ??? ???????, ??? ? ????????????? ??????? ? ??? ????? ??????? ???? ??? ???????? ??? ????? ???? ???????? ? ?????, ?????????? ??? ????????, ??? ? ????????? ?????, ?? ???? ? ?????? ?????????? ??? ?????? ? ?????.
????? ????? ???? ??? ??????? ???.
-??, ???????? ??? ??????, – ??????? ?.
??-?? ????? ? ??????? ?????????? ???? ???? ? ????????.
?? ??? ??????? ????? ? ??????:
-?? ??????????, ?? ?????? ????? ?? ????????, – ? ??? ??? ????? ??? ????? ??? ????? ????? ??????? ?? ??? ? ?????? ? ???????? ????? ????? ???? ?????, ? ????? ?????? ?? ?????? ????? ? ???? ????? ??????? ??? ? ??? ??? ???????? ???? ? ? ????? ??????????.
??? ???????? ?? ???? ??? ?????? ?????? ???, ? ????? ????? ????? ??????? ? ??? ??? ??????? ??????, ?? ? ? ??????, ??? ? ???? ?????? ??????????? ?????.
??? ?????? ????? ??????, ?? ??? ???????? ????? ? ??????:
-? ???? ??? ????, – ????? ???? ???? ??? ? ???.
????????? ???? ???????? ????.
-? ??? ? ??? ??????, – ?????? ? ??????.
? ??? ????? ????? ???????????????, ??????? ?? ????? ??? ??????? ?? ??????.
-??? ?? ??? ??????? ???????, – ?????? ?????? ????.
-??????? ??? ?? ??? ???? ????? ???????????? ???? ??????????, – ?????? ????.
-?????? ???????? ??? ?? ???????? ???? ??? ???? ????? ? ???? ???? ??????? ????? ?????.
? ???? ?????? ???????? ?? ????? ?????, ??????? ? ???????? ?? ????????.
?????? ? ????? ???? ?????? ????, ? ??? ?? ????? ? ???????, ????? ?????.
??? ??????? ????? ????????????, ? ??? ?? ?? ?? ????? ?????? ?????? ?????? ?? ????? ??????. ? ????? ???? ????? ????? ???? ? ? ??? ? ? ?????. ????? ???? ??????? ? ????? ? ????? ??? ?? ?????? ??? ??? ?? ???? ?????? ? ??? ?????????? ??? ???????? ??????, ??? ???? ??????? ?????? ?? ??? ???? ????? ?? ???????? ? ??? ??? ? ??????? ??? ? ??????? ??????????? ?? ????? ???? ??????. ????????? ??????, ?????, ? ?? ???????, ??? ??? ? ??? ?????? ??????? ? ? ????? ??????????? ??? ???????????? ? ????? ?????? ???? ?????, ??? ????? ????????? ?? ???? ????? ????? ? ???? ??????? ? ????? ??????. ????? ???? ??????? ?????? ??? ????????? ???? ??????? ? ???????, ??? ???-?? ?????? ????? ??-?? ????? ? ??????? ?? ???, ? ???-?? ?? ???????????????? ?? ??????????:
-?? ?????????? ?????? ??? ???? ????, ?????? ??? ???????? ????????? ????? ??????, ?????????? ?? ?? ??????????.
????? ???? ???? ??? ????? ??????????? ? ?????????? ?? ??????? ????????? ?? ???.
????????? ????, ??????? ???? ???????, ???? ??????????????? ???? ? ?????. ????? ????? ??????? ???????? ???? ? ?????, ? ???? ??????? ?????. ? ???? ??????? ???? ?? ????? ?????? ???? ??? ?? ????? ???????, ? ? ???????, ??? ??? ?? ????, ??? ??????? ???? ?????? ???????? ??? ?????, ?????? ???????? ???? ??? ?????. ????????? ????? ???? ???????? ??????, ????? ????? ??????? ???? ?? ???? ????? ??????? ??????, ?? ??? ??????? ?, ???????????, ??????, ?? ??? ??????????? ?????? ?????? ????????.
????? ???? ??? ??? ???????????????, ???? ??? ????? ??????? ??????:
-???? ?????? ?????, ?????????, ? ?? ????? ????? ????? ??? ? ? ???????, ???? ?? ??????? ?? ??? ???? ?????????? ????? ?????, ? ??? ????? ??????? ? ????????.
? ? ??????? ????. ????? ? ??????????, ? ????? ????? ??? ???, ??? ??? ?? ???? ????? ??? ??? ????? ?????? ???????.
????? ????? ? ????? ? ?????????? ? ????? ??????, ??? ?? ??? ???????? ???????? ? ??? ? ?????, ??? ??? ????? ????? ??????? ????? ?????????? ???????, ??? ??? ??? ??? ?? ????????? ???????? ??????? ?????, ?? ? ???????? ? ???????? ??? ??? ????? ???? ??????.
?????? ????? ? ???, ???? ???? ????????? ??????? ? ???? ????? ???????. ???? ?? ????????, ? ?????, ??? ???? ?? ??????? ??? ??? ??????????? ? ????? ??????? ??? ? ?????? ???????? ???????, ????? ?? ??? ?????? ???????? ??? ?????.
????? ? ??? ????? ? ??? ?? ? ????? ????? ? ?????????? ?????????? ????? ??? ??????? ???????????, ?? ???????? ??????? ????? ??????.
-? ?? ?? ????? ???? ??????, ? ?? ?????? ???? ???? ? ?????, ???? ??? ???????????? ? ??? ??????? ? ????????, – ?????? ??, ????? ?? ????.
-??? ???? ????????? ????? ????????, – ??????? ?.
-??? ?????, ????? ?????, ?? ? ??? ?? ?????!
? ?? ????? ??????????? ???? ? ???????? ???? ?? ????????.
???????? ?????? ?????? ?????? ?? ???? ?? ?? ????? ????? ? ????? ???? ??????, ???????? ?????? ? ????????.
?? ?? ????? ? ?????? ?????, ??? ????? ??? ?????? ? ?????? ???????????????? ? ??? ??????????? ????? ?????, ? ???? ????????? ??????? ???????.
????? ???? ??? ??? ???? ?????? ????? ?????????? ??, ?????? ??? ???????? ???? ?????? ? ?????????? ? ?? ??????? ? ???????.
-????? ????????, ? ?? ?? ?????????? ?? ???? ??? ?? ?? ???? ???????, ??? ?? ????? ??? ???????, – ????? ????????????? ????.
-? ??? ?????? – ??????? ??????.
-??, ??????, ????????, – ??????????? ??? ????.
? ????? ? ?????????? ?????? ? ?????? ?????? ?? ??? ????? ???????.
-?? ??? ????????? ?? ???? ? ???????, ??? ??????, ??? ??????, – ?????????, ??????? ????.
?????? ?? ??????? ????? ?? ?????????.
-??? ??? ???, ??????, – ??????? ?? ????.
-??, – ?????? ?.
-????, – ???????? ??, ????? ????? ? ???? ????????.
? ??????????????? ????? ?? ??????????.
?????? ????? ????? ?????????? ? ?????????? ?? ???.
-???? ??? ???????? ????????, – ??????? ?? ????.
?, ??????? ????????, ??????? ??? ??.
-? ?? ??? ???????? ?????? ??? ? ????? – ??????? ??.
-????????, – ??? ?????? ????????, ??????? ?.
-??-?? ????? ??????? ? ??????? ?? ???, – ?????? ??.
? ????? ?????, ??? ??? ???? ??? ?? ???????? ??? ???????? ???? ? ?????, ??? ??? ?? ??? ???????? ??????? ???????, ? ? ????????, ??? ?? ??? ??????? ??? ??????? ????????? ?????.
? ?????????? ? ???? ????? ? ???? ???????? ??????? ???????, ? ????? ??? ????? ?????? ????? ???????, ??????? ? ????.
? ????? ??????? ?? ??????? ??? ?????????? ?? ??????? ? ??? ?????, ?????????, ???? ????? ?? ????, ??????? ????? ????? ?? ?????.
-? ?????? ? ???? ??? ?????????? ???? ?? ?? ??-????? ?? ????? ? ?????????? – ??????? ??.
-?? ???? ????? ??????? ? ???????, – ??????? ?.
-??? ?? ??????? ??????
-??, ? ?????? ?? ???????
-??, ??? ?? ?? ????? ? ? ??? ????? ??? ??????, ?? ??? ????????? ? ????? ?? ?????????? ?????? ???????? ?????? ??????? ??????? ?? ????, ??? ?????????????? ?? ?????? ?????????.
-?????? ????? ???? ????????? ? ?????, – ? ??????? ??????? ? ????, ?????? ?.
????? ???? ???? ?? ?????????? ????? ? ???? ?????. ?????? ??? ?????? ? ??????? ????????? ???? ?? ?????? ???????????? ?? ??? ????? ???????.
-??? ?????????, – ??????? ??.
-???, – ?????????? ?????? ?.
-??, ????? ?????? ??? ??????? ? ? ?????? ???? ? ????? ??? ?? ? ??????.
-? ?? ???????, ??? ? ???? ??? ?????? ?? ????????, ????????? ?? ?????? ????? ??? ?????? ??????? ?.
-??, ? ??? ??????? ???? ?? ?????? ???? ??????? ??????? ? ????? ????? ???, ? ????? ??????? ???? ??? ??????, ? ? ??? ?????? ?????????.
-?? ????? ??? ???????? ??? ?????????, ? ???? ? ???????, ?? ?? ????????????? ??????? ? ???.
-?? ?? ???????????, ????? ????, – ?????? ??? ??.
? ? ?????? ???????? ??? ???? ? ????? ?????? ?? ???, ?? ?????????? ????? ? ????? ????????? ????? ????? ??? ???.
-?? ??? ?????????, ????? ? ??? ??? ?????? ????, ????? ???? ??????? ?????? ??? ??????? ????????? ????, ?????? ??????.
? ?? ????? ???? ? ???. ??? ?? ????? ?? ??? ?????? ???????????? ?? ??? ?????, ???? ???????? ?? ??????? ? ??-?? ????? ?? ????? ??????? ??????
? ? ? ????? ??????:
-???????????, ??? ?????? ??? ?????????????, ????? ?????? ??? ?????? ?? ???? ????????? ????????? ????? ????????? ????? ? ?????.
-??? ???? ????? ?? ?? ?????, ?????? ?? ? ??????? ? ??????? ??????? ? ?????????? ???????. ??????? ??? ????? ???????, ? ? ??????, ??? ??????????? ??? ???????? ????? ? ??? ????? ??? ????? ????????????? ???????, ?? ?????? ?? ??? ? ???? ??? ???????, ??? ? ???? ?????? ?? ???? ????????, ????? ?
??????? ??????? ? ???????, ?? ??????? ???? ?????? ?? ????, ? ??? ????? ?? ???????? ? ??? ??????? ????????? ??? ??? ???????? ??? ?????.
??????? ??? ???? ???? ?? ????? ?? ??????:
-?? ??? ?? ?????? ???????.
? ????? ?????????? ??????? ????, ? ????? ???????????? ??? ???? ??????, ???-?? ???? ?? ?????, ? ?????? ????????:
-??? ????????.
?? ?? ?? ??????? ?? ??? ???????? ????????, ????????? ?????????? ???? ??? ??????.
-??????! ?? ????! ??????! ???! ???! – ?????? ?.
? ???????? ?????? ?????? ??? ? ?????, ????? ??? ??????????, ?? ?? ????? ???? ?? ??????? ? ????????? ????????? ? ???? ???? ???????? ????. ????? ???? ??? ?? ??????? ??? ????? ?? ?????, ?? ???????? ??? ?????? ???? ?????????? ????????? ????.
? ??? ?? ?????? ?, ?????, ??????? ????, ????? ??????? ???? ??? ?? ?????. ????? ????????? ????? ? ????????????, ??? ?? ????? ???????, ??????????? ? ???? ??? ???? ??????. ????? ?? ??????????? ?, ???????? ??????? ???? ? ???? ????? ????? ????????? ??? ???????? ?? ????. ????? ????? ?? ????? ??? ??? ? ????? ???? ????. ??????? ?? ???, ?? ????????? ???? ?? ???????? ????? ? ???? ?, ???????? ??? ???????? ?????? ?? ????? ???????:
-??, ??? ???? ??? ??? ???????
-????? ??????, ?????? ?.
-??? ??? ?? ?????? ?? ??????, ????? ?????? ????????? ??????? ????, ?????? ??? ?? ???? ???? ?? ???????? ? ???????? ?? ????. ?????? ?????? ??? ? ???????? ???? ??? ????:
-????? ?????? ??????? ? ????????, – ?????? ?? ???.
??? ????? ?????? ?????? ?? ??? ????? ?????? ???????, ???????? ?? ??????, ? ????????????, ??? ??? ???? ?????? ??????????? ???? ? ????????? ?????? ??? ???? ??????. ?????? ??? ????? ???????? ? ????????, ????? ??? ????? ???? ??????? ????????? ??????, ? ????? ???????????? ????? ???? ? ???? ?? ???????????, ????? ?, ????????? ??????????? ????? ??????? ??? ????? ??????. ????? ????? ? ????? ?????????, ?????? ? ??? ????? ?????? ??????? ?? ?????.
-???? ?????? ??? ??????? ?? ?????? ????????????? ??? ??? – ????????, ??????? ??.
-?? ??? ???? ? ????????, – ??????? ???? ????? ???????, ?????? ?.
-????? ???????, ??????????? ?? ? ?????, – ??????? ??.
-?? ??? ?????????? ?????? ?? ??????????? ?????? ?????????, ??? ?????? ? ???? ????? ??????????? ????? ?? ???????? ?????? ?????? ?? ???, – ????????, ??????? ??.
-?????? ? ?????, – ?????? ?.
????? ????? ? ?????? ? ?????. ????? ????? ???? ??????? ??????????????? ? ??? ??? ????????????? ? ?????? ??????????, ? ??? ??? ????? ??????? ?? ???? ??????. ? ?? ??????, ??? ?? ???? ?????? ? ?????, ? ????? ??????, ??? ???? ????? ? ???? ????? ? ???? ????? ?? ????????.
-??, ?? ??????? ??????, ?????? ???? ?????, ??? ???? ?????, – ?????? ???? ? ??? ???????.
????? ????? ???? ????????? ?? ????.
?????? ??? ???????? ?? ??????????, ????? ?. ?? ????????? ???? ????? ??????? ? ????? ? ????????? ??????? ????? ????????? ????? ???? ????? ??????? ? ?????.
?????? ?? ???? ?????? ? ?????? ???? ????????, ??? ? ????? ? ?????. ? ? ??????? ???? ??? ??? ???????. ?? ? ??? ?????? ?????????, ????? ?? ????. ? ???? ?????? ??????? ??? ???? ?? ????, ? ????? ? ??????? ?? ??????? ?? ???????? ? ????? ?????? ? ??? ????? ? ????? ? ?????. ???? ??????? ???? ????? ?? ??????? ? ???? ?????? :.